Top

Legnano a 90 minuti dall’impresa, sabato a Casale Monferrato per coronare una cavalcata straordinaria

Le difficoltà si presentano per essere affrontate e superate, parola del Legnano, formazione che dopo un girone d’andata non particolarmente felice è riuscita a rialzare la testa presentandosi così all’appuntamento più importante della stagione con il destino nelle proprie mani. È infatti programmato per le 16:00 di sabato il fischio d’inizio di CasaleLegnano, partita che offrirà ai lilla la possibilità di blindare definitivamente la quinta posizione: sconfiggere i nerostellati significherebbe assicurarsi un pass per i tanto ambiti playoff.

Sono stati senza dubbio diversi gli ingredienti che hanno reso possibile tutto questo: a partire dalla professionalità di Vito Cera, direttore sportivo che anche nei momenti più difficili si è sempre schierato in prima linea a difesa del progetto, passando per la capacità di mister Sgrò di entrare immediatamente in sintonia con la squadra, per terminare poi con la forza d’animo dei giocatori lilla, i quali, specialmente dopo l’arrivo del nuovo allenatore, hanno ritrovato la fiducia e la consapevolezza di essere un organico che merita di stare nei piani alti della classifica. A Casale Monferrato bisognerà però portare a termine l’impresa, 90 minuti per coronare il lavoro di una stagione intera e presentarsi ai playoff nel migliore dei modi.

Attualmente in questo girone A il Legnano è infatti la squadra da battere, si tratta di un gruppo che dalla 17° giornata in poi è stato capace di collezionare ben 12 vittorie, soltanto la Castellanzese è quasi riuscita a conquistare lo stesso numero di punti. Potrebbero essere proprio i neroverdi gli avversari del Legnano per quanto riguarda la semifinale playoff, attualmente la squadra di mister Mazzoleni occupa infatti la seconda pozione nella classifica di questo girone A, basterà dunque tornare da Imperia con i 3 punti in tasca per disputare la fase finale davanti al proprio pubblico.

Emanuele Vento

Condividi su
X