Top

Legnano, focus preparazione. Ds Vito Cera: «Stiamo lavorando alla grande»

È cominciata da più di una settimana la nuova stagione del Legnano. Gli uomini di Lucio Brando si sono ritrovati lunedì 17, lavorando tutti i giorni in doppia seduta. I Lilla hanno svolto la parte atletica al mattino, agli ordini del preparatore Olgiati, e quella tecnico-tattica al pomeriggio. Uno schema che andrà avanti almeno fino a domenica 30.

Il bilancio

«Sono davvero tutti contenti» spiega il direttore sportivo Vito Cera. «L’ allenatore è soddisfatto della squadra e i ragazzi si stanno dando molto da fare». Anche i nuovi si stanno integrando al meglio. «Era un azzardo rivoluzionare così una rosa – rivela Cera – ma quando abbiamo scelto i giocatori, abbiamo puntato tanto sull’aspetto umano e caratteriale». Una scelta che si è rivelata azzeccata, a giudicare dal clima che si respira durante gli allenamenti. «C’è la giusta serenità» confessa il dirigente, sottolineando come sorrisi e scherzi aiutino a fare gruppo.

Il programma

I lilla continueranno la preparazione in città, in attesa che il club dirami nelle prossime ore la lista delle amichevoli pre-campionato. Per ora la società ha confermato solo il match di debutto con il Breno. Non potrà avere lo stesso peso, ma la partita di sabato è l’occasione per vendicare la sconfitta nei play-off promozione nel giugno dell’anno scorso. Una batosta rivelatasi poi indolore, visto il ripescaggio di un mese dopo in Serie D. A guidare i compagni contro i granata sarà il neo capitano Marco Gasparri. L’attaccante di Tradate, dopo un’annata da protagonista chiusa con 9 gol in 27 presenze, prenderà l’eredità di Valerio Foglio, passato all’Arconatese.

Condividi su
X