Top

Il Legnano non gioca contro il Pont Donnaz, ma si consola con Beretta

Dopo il rinvio di BraGozzano, non si giocherà neanche Pont DonnazLegnano. Il motivo è sempre lo stesso, l’abbondante nevicata che ha colpito ampie zone del Piemonte e della Valle d’Aosta in questi ultimi giorni. Il match è stato posticipato a data da destinarsi. Per i lilla si tratta della terza gara da recuperare, in un calendario che tra casi di Covid e maltempo presenta ancora molte lacune.

Volto nuovo

Il club del presidente Munafò, però, può sorridere per l’ennesimo colpo messo a segno dal direttore sportivo Vito Cera. Il club infatti si è assicurato il giovane centrocampista Roberto Beretta, proveniente dalla Primavera del Novara. Il classe 2001 è già stato in prima squadra, andando in panchina nella scorsa stagione in occasione della sfida al Lecco e due anni fa, nell’under 17, è stato un punto di riferimento dei piemontesi, giocando 25 partite e segnando sei gol.

Condividi su
X