Top

Il Legnano torna in zona playoff, la vittoria del Fossano condanna Vado e Borgosesia alla retrocessione

Le reti realizzate da Bingo, Gasparri e Braidich regalano una vittoria pesantissima al Legnano, che scavalca la stessa Sanremese in classifica e raggiunge la quinta posizione a 90 minuti dal termine di questo campionato. Ai biancazzurri di mister Andreoletti non resta dunque che sconfiggere il Chieri sabato prossimo e sperare al tempo stesso in una vittoria del Casale contro il Legnano. Rimanendo nei piani alti della classifica, la capolista Gozzano cade in casa contro il Fossano, risultato che non può far sorridere i tifosi di Vado e Borgosesia dal momento che le proprie squadre al termine dei prossimi 90 minuti dovranno salutare la Serie D.

Non sono riuscite a trovare la via dei tre punti nemmeno Bra e Pont Donnaz, se da un lato i giallorossi hanno conquistato soltanto un pareggio in casa contro i corsari del Sestri Levante, dall’altro, gli aostani sono stati sconfitti dal Derthona per 2-1, decisive le reti realizzate da Zerbo e Gualtieri. I passi falsi di Bra e Pont Donnaz permettono così alla Castellanzese di raggiungere la seconda posizione, i neroverdi hanno infatti archiviato la pratica Folgore Caratese mettendo a segno ben tre reti nei primi 25 minuti di gioco.

Per quanto riguarda invece i risultati maturati sugli altri campi, il Città di Varese conferma il proprio periodo di forma e ottiene i tre punti in casa del Chieri, appuntamento con la vittoria ancora rimandato invece per l’Imperia, che non riesce ad andare oltre il pareggio nel match disputato contro il Saluzzo. Sorride l’Arconatese di mister Livieri, la vittoria ottenuta ai danni del Casale permette agli oroblù di raggiungere quota 44 in classifica.

Emanuele Vento 

Condividi su
X