Top

Legnano, ecco un altro big: con Luoni mercato finito?

Il direttore sportivo del Legnano Vito Cera l’aveva lasciato intendere settimana scorsa nel corso della presentazione della squadra. Il mercato non era finito. Detto, fatto. I lilla hanno annunciato l’ennesimo acquisto di questa estate rivoluzionaria. Dal Seregno arriva Francesco Luoni, in un’operazione congiunta che ha portato in nerazzurro Riccardo Nava.

Il profilo

Il centrale ex Spartans andrà quindi a ricomporre la coppia con Cesare Ambrosini, vista ai tempi del Como. Un colpo di mercato che sa proprio di botto finale, perché Luoni non ha davvero bisogno di presentazioni. È stato una leggenda del Varese, prima in B, poi in D e in Eccellenza. Oltre all’esperienza con l’ Albinoleffe, Luoni è stato anche anche al Lecco e al Fanfulla. In tutto sono 116 le presenze in Serie B e 66 in C.

Publiée par A. C. Legnano Calcio sur Mardi 4 août 2020

«La famiglia Munafò è il motivo principale per cui ho scelto Legnano» ha raccontato Luoni al sito ufficiale della società. «Poi c’è la piazza: poche sono paragonabili a questa per tifo e calore. Ho anche già lavorato con il ds Cera, trovandomi molto bene». Ma forse la persona che riabbraccerà più volentieri sarà Ambrosini. «Cesare è un amico – ha rivelato il difensore – in questi anni, pur non giocando insieme, non ci siamo persi di vista e sono felice di tornare a far coppia con lui».

Condividi su
X