Top

Legnano: una presentazione da Serie A

Accompagnata da fuochi d’artificio: così il Legnano ha deciso di presentarsi al Mari davanti ai propri tifosi.
Prima di presentare ufficialmente la prima squadra, hanno fatto il loro ingresso in campo la Juniores, guidata da mister Invenizzi, e la squadra di calcio a 5 con al proprio timone mister Turri.
Non potevano mancare i ringraziamenti a tutto lo staff dirigenziale e tecnico.
Giampiero Erbetta, il neo tecnico lilla, esordisce così «Qui ci si sente di essere davvero allenatori.Al Mari c’è una storia e promettiamo il massimo impegno».
Maurizio Salese, nuovo Ds della società, commenta «La speranza è quella di dare una soddisfazione a questi tifosi, che ci seguono sempre. Mancano ancora 2 o 3 tasselli per completare la rosa».
Spazio poi ad un ingresso in campo speciale, quello di Sergio Calzavara, classe 1927 e per due stagioni (1947-1948) a Legnano, in Serie B, dove conquista ben 45 presenze.
Le parole del presidente Giovanni Munafò, dopo la presentazione della rosa ufficiale, sono un grido ai tifosi «Abbiamo bisogno che i legnanesi si affezionino ancora di più alla maglia, e vi posso garantire che io, lo staff, ma soprattutto questi ragazzi, lotteremo e ruggiremo contro gli avversari. Il Legnano quest’anno dovrà tornare in Serie D».

Condividi su
X