Top

Eccellenza | Il mercato è in fermento, tutti i colpi già fatti e le trattative in corso

Il mercato è sempre più in fermento, di seguito facciamo un primo riepilogo di tutte le trattative e di tutti i colpi già effettuati in questi primi giorni di mercato aperto.

 

Le pavesi – Voghera rinforza la sua realtà, Pavia pesca dalla Folgore?

Pavia e Voghera su tutte, con le due piazze che devono dare risposte importanti. Per classifica prima Vogherese: dopo gli addii di Salcone (’99) e Coulibaly, è partito anche Domenico Grasso direzione Lazzate. Al momento la società starebbe varando la linea della promozione di alcuni giovani interni sondando comunque il mercato. E l’accordo con il comune di Pontecurone per il campo Grassi è opera di consolidamento dal punto di vista societario. Anche se sul mercato, almeno per il momento, big in entrata non si registrano. Simile, almeno per il momento, il discorso Pavia. Fatta per il difensore Andrea Zirafa (’00) dall’Alcione, con lui potrebbe arrivare anche il classe 2001 Luca Troiano dalla Folgore Caratese. E sempre a Carate si sonda l’attaccante esterno Nicola Antonucci. All’Accademia Pavese, infine, si è raffreddata la pista Giampaolo Calzi (diretto all’Olimpia Ponte Tresa in Promozione) si dovrebbe dare continuità al progetto estivo. A meno di addii eccellenti al momento non previsti.

 

Le varesotte – Guarda… che Sestese, Moroni a Vergiate, Lonardi per il Verbano

La più in difficoltà in classifica è la Sestese, che rinforza centrocampo e attacco con l’arrivo di Mohamed Hazah dalla Trevigliese (ma ex Legnano) e di Entony Guarda dalla Vergiatese (15 gol proprio a Sesto Calende cinque stagioni fa). Vergiate in attacco ritrova Ergjs Ballgjini mentre fa il colpo in mezzo al campo con Samuele Moroni (nella foto), centrocampista in uscita dalla Castellanzese in Serie D. I granata tengono monitorata anche la pista che porta a Fabrizio Pedergnana, che però piace anche al Busto 81. Pedergnana e Mattia Dell’Aera i profili seguiti dai bustocchi che cercano quindi un esterno offensivo per sostituire Alessandro Anzano. Anche la Varesina in cerca di un centrocampista esperto dopo aver fatto Davide Milazzo in attacco. Poi Massimiliano Di Caro si scatenerà su un paio di giovani. E il Verbano? Pietro Barbarito aggiungerà un paio di giovani dalla Berretti della Pro Patria, ma il colpo sarà Lorenzo Lonardi, difensore classe ’99 ex Varese in stagione al Milano City.

 

Le milanesi – Settimo all’attacco, Castanese sugli scudi, le altre puntellano

I colpi da novanta li ha messi a segno il Settimo. Sono freschi gli innesti di Salvatore Catta e Giancarlo Pellegata, che portano esperienza e gol alla corte di Marco Molluso. Mercato chiuso per i biancorossi, che andranno avanti con i loro giovani. Poche novità dalle due sorprese (fino a che punto?) di questo campionato. Così la Rhodense rimpolpa la mediana con il centrocampista Alessandro Campus (’99), mentre per l’Alcione solo due uscite con Andrea Zirafa (’00) diretto a Pavia mentre Marco Cortesi (’00) tornerà ad Olginate. Chi ha bisogno di mercato è la Castanese. Fatta per Davide Rampinini dal Magenta (che debutterà domenica), si guarda in direzione Lazzate. Idee Fabio Fasoli (’99) per la difesa, Marco Confalonieri (’99) per il centrocampo e Aurelio Mondoni (’99) per l’attacco. Dove si è fatto un tentativo per Andrea Gambino (che sembra più un sogno), mentre è più alla portata il ’97 Andrea Casiraghi ex OltrepoVoghera oggi a Offanengo. Agisce in sordina la Calvairate, per il momento dovrebbe essere arrivato il difensore classe 2001 Filippo Primavera, dalla Rhodense tramite la Pro Sesto.

 

Comasche/Brianzole – Ardor rivoluzione da sballo, Fenegrò sulle punte, Mariano in stand by

Spicca il mercato sontuoso dell’Ardor Lazzate. Qui è rivoluzione totale, con alcuni giocatori che hanno già giocato in Coppa. Così dentro il portiere Mirko Bizzi (’99) dal Legnano e con lui, sempre dai lilla, il centrocampista Stefano Tindo e l’attaccante Ivan Trenchev (’00). C’è anche il centrocampista Alessandro Ballabio (’00) ex Casatese ma i botti sono davanti con gli arrivi di Alessandro Anzano dal Busto 81 e Domenico Grasso dalla Vogherese. Innesti in attacco anche per il Fenegrò con gli arrivi di Matteo Principe dal Tuttocuoio (ma ex Lomellina, Gaggiano e Verbano) e Dennis Emiliano dall’Uboldese. Con loro anche il centrocampista Andrea Mariutti dalla Caronnese (’00). Ancora in stallo, invece, il mercato del Mariano ma si lavorerà per inserire un rinforzo per reparto. Davanti il nome è quello di Aldo Hoxha, già a Mariano in passato ora al Casati Arcore.

Paolo Andrea Zerbi

Condividi su
X