Top

Promozione B | Il Muggiò esonera Natobuono: poca continuità di risultati, fatale il ko di Concorezzo

Cambio della guardia in casa Muggiò dopo la quinta sconfitta in campionato. Il passo falso di Concorezzo, infatti, è costato la panchina a Francesco Natobuono che, da stasera, non è più l’allenatore della squadra gialloblu. Il tecnico paga con l’esonero un inizio di campionato particolarmente altalenante.

 

Aspettative differenti dai risultati

A Muggiò si pensava a un tipo di campionato differente. Magari non essere là davanti a tutti, ma lottare nelle zone nobili della classifica era il desiderio del presidente Luciano Pace e di tutta la dirigenza gialloblu che, in estate, aveva allestito una rosa che potesse essere da playoff. Ma i 14 punti in 11 giornate e la poca continuità di risultati hanno portato la società a prendere la drastica decisione. Natobuono lascia il Muggiò al nono posto in classifica, con sei punti di ritardo dai playoff e soltanto tre di vantaggio sui playout. In settimana la decisione per il successore.

Condividi su
X