Top

Non si gonfiano le reti del “Roberto Battaglia”, tra Arconatese e Città di Varese termina 0-0

Cambia poco dal punto di vista della classifica per Arconatese e Città di Varese, squadre che in seguito al pareggio di oggi rimangono distanti cinque punti una dall’altra. La formazione di mister Rossi si presenta al “Roberto Battaglia” reduce da due vittorie consecutive, dall’altra parte invece, gli oroblù di Livieri scendono in campo con l’obiettivo di invertire la rotta intrapresa in questo girone di ritorno, durante il quale l’Arconatese è riuscita a conquistare i tre punti soltanto in tre occasioni.

I primi minuti anticipano quello che sarà l’atteggiamento delle due formazioni per il resto della partita: tanti scontri in mezzo al campo, ma poche occasioni da gol. Il Città di Varese fatica a costruire il proprio gioco, Disabato è sempre marcato da almeno due giocatori e i difensori centrali biancorossi passano la maggior parte del tempo a scambiarsi la palla tra di loro. La prima occasione della partita capita sui piedi di Pavesi, il cui tiro viene però murato dalla retroguardia varesina. L’armata di mister Rossi risponde con Minaj, il quale viene servito magnificamente da Capelli e, dopo aver lasciato Bianchi sul posto, calcia troppo alto, Botti alza gli occhi al cielo e guarda il pallone uscire. Nella ripresa le squadre faticano a rendersi propositive specialmente nei minuti iniziali. La partita svolta quando Bianchi si lascia scappare qualche parola di troppo nei confronti di Campobasso, direttore di gara di oggi, che non perdona il centrale dell’Arconatese e lo spedisce anticipatamente sotto la doccia. Il Città di Varese prova a sfruttare la superiorità numerica, ma gli oroblù si compattano ulteriormente e concedono ancora meno spazi. L’occasione più importante della partita capita al 94′: Capelli scambia bene con i propri compagni e si ritrova davanti a Botti, all’improvviso però spunta Menegazzo, che salva il risultato e nega la grande gioia del gol all’attaccante biancorosso.

Da una parte la prestazione di oggi conferma la solidità difensiva dimostrata dal Città di Varese nelle ultime giornate, dall’altra invece, questo risultato non permette all’Arconatese di tornare a esultare per una rete: i ragazzi di mister Livieri non realizzano un gol da ormai quattro giornate.

Emanuele Vento

Condividi su
X