Top

Nordi prende il posto di Ciceri sulla panchina del Fanfulla, la Tritium affida la prima squadra a Tricarico

Il Fanfulla ha deciso di puntare su Omar Nordi per provare a ripetere quanto di buono è stato fatto nella scorsa stagione. L’ultima sua esperienza in panchina risale agli ultimi mesi del 2020, quando la Tritium decise di nominarlo allenatore della prima squadra, soltanto 3 mesi dopo il club biancazzurro preferì però chiamare in causa Mauro Calvi, il quale ha poi terminato la stagne alla guida della Tritium. Nella giornata di ieri Nordi ha avuto la possibilità di presentarsi ai suoi nuovi tifosi: “Bella possibilità, stimolante e che mi riempie di gioia e per questo ringrazio il presidente. Ho la fortuna di trovare qui già alcuni giocatori che avevo allenato a livello giovanile, e li ritrovo in un ambiente che ho vissuto da calciatore. Spero di avvicinarmi a quello che ha fatto Ciceri in questi anni: l’ho sentito e mi ha fatto gli auguri. Tra chi conosco già c’è anche il direttore Dario Acquali e poi a Lodi ho giocato con Silvio Dellagiovanna. Per la stagione che inizierà penso che ci sia tutto quanto di buono possibile per fare bene con una squadra giovane e con tanta voglia di dimostrare”. 

Per quanto riguarda la Tritium invece, sarà Danilo Tricarico il nuovo allenatore della prima squadra. In casa biancazzurra la speranza è senza dubbio quella di poter essere ripescati in Serie D. Bisognerà però attendere ancora qualche settimana per capire se mister Tricarico guiderà la squadra in Serie D oppure dovrà affrontare il campionato di Eccellenza con l’obiettivo di compiere immediatamente il salto di categoria.

Emanuele Vento 

Condividi su
X