Top
Olginatese in campo

Serie D Girone B, l’Olginatese tra risultati utili e un regista sul mercato

Olginatese in cerca di una speranza, in un girone B di Serie D che sino ad ora l’ha ripudiata, con 8 punti in 19 partite.

Non è funzionato il ritorno di Alessio Delpiano, non ha smosso troppo le acque l’arrivo di Simone Boldini. Quattro risultati utili in fila però possono aiutare, anche se la distanza dai playout resta di otto lunghezze.

 

La gara con il Ciserano

 

Per evitare la seconda retrocessione in tre anni, anche il pareggio con il Ciserano può dare segnali utili in casa Olginatese. Soprattutto tenendo conto della sofferenza finale, e della grande giornata del portiere Matteo Iali. Una garanzia, da sempre, come conferma anche la promozione conquistata con il Castiglione in passato.

Simone Boldini, allenatore dell’Olginatese, ha letto così la prestazione dei suoi: «Anche se lo consideriamo come un punto che ci siamo guadagnati sul campo, peccato non essere riusciti a vincere. Per noi questa era una partita parecchio importante, che ci poteva permettere di avvicinarci molto a chi ci precede in classifica. Tuttavia finché c’è vita, c’è speranza. Noi siamo ancora “vivi”, quindi continuiamo a sperare».

Ma bisogna fare i conti con molteplici aspetti. Alessandro Comi, che solo una settimana fa faceva il suo esordio con la rete che regalava all’Olginatese il primo successo stagionale, si è fermato nel corso della sfida con il Ciserano, ma il sospetto stiramento dovrebbe essere stato scongiurato.

 

Mercato sempre vivo

 

Intanto la società è al lavoro per un regista. Gianmarco Conti, dopo l’iniziale accordo dello scorso 9 gennaio, ha lasciato immediatamente l’Olginatese a poche ore dal primo allenamento. Un passo indietro figlio delle esigenze dello stesso giocatore, non di problematiche d’approccio tra le parti.

Ora la società è al lavoro per un regista, che deve essere il punto di riferimento del tutto, unitamente al centravanti Simone Moretti. Si guarda fuori regione, all’Emilia Romagna, un accordo potrebbe anche arrivare a breve. Sul mercato lombardo, è invece viva la candidatura di Jacopo Mantovani, ex Caronnese lasciato libero dalla Varesina in Eccellenza.

Alessandro Luigi Maggi

Condividi su
X