Top

Olimpia Ponte Tresa, un addio in dirigenza

Si dividono le strade di Emanuele Gallo e dell’Olimpia Ponte Tresa. Il dirigente non fa più parte dello staff biancazzurro, con cui aveva cominciato a collaborare da quest’estate. Gallo era arrivato sul lago per aiutare il presidente – allenatore Vincenzo Rinaldi sulla gestione del calciomercato dei giovani e degli under. Alla base della decisione ci sono ragioni contrastanti. Per Gallo l’addio sarebbe legato a una differenza di vedute con la società, mentre per il presidente si è trattato di una scelta tecnica.

Cercasi difensore

Il club intanto si sta muovendo sul mercato. Dopo l’arrivo di Giovanni Beretta, l’Olimpia è alla ricerca di un difensore per completare il reparto. «Purtroppo gli infortuni ci hanno condizionato molto in questo avvio di stagione» ha spiegato Rinaldi. Il tempo stringe, dato che il mercato chiude il 31 ottobre, ma i tresiani si dicono fiduciosi di poter ufficializzare un nome già nelle prossime ore, presumibilmente tra domani e giovedì.

 

Condividi su
X