Top

Pavia, da domani si parte: raduno e test medici, poi si va in Valle d’Aosta

Comincia ufficialmente la stagione 2020/21 del Pavia. Domani sarà un po’ come il primo giorno di scuola per i biancazzurri, convocati per i test medici e fisici prima della partenza per la Valle d’Aosta. Dal 7 al 12 agosto, infatti, gli uomini di Nisticò svolgeranno un mini ritiro a Saint Vincent, chiudendolo con un match contro il Pont Donnaz, appena promosso in D dall’Eccellenza piemontese.

Amichevoli di prestigio

Il direttore sportivo Ettore Menicucci vuole poi dare visibilità al club, organizzando amichevoli di lusso. Tra i probabili avversari ci sono il Torino e la Pro Sesto. Non c’è ancora nulla di ufficiale, ma il dirigente è fiducioso di definire presto il programma. Dopo il ritorno a casa, i giocatori si fermeranno per circa una settimana. Si riprenderà infatti martedì 18 con la preparazione vera e propria.

Nel frattempo la società ha annunciato il nuovo allenatore della Juniores. Si tratta di Gianluca Beretta, lasciato libero dalla Vogherese lo scorso aprile. Nonostante avesse collezionato 22 punti in 15 partite, portando la squadra al quinto posto, il presidente dei rossoneri Oreste Cavaliere aveva preferito l’ex Settimo Milanese Marco Molluso. «Siamo contenti che abbia condiviso il nostro progetto – racconta Menicucci – perché è un allenatore esperto anche a livello giovanile e soprattutto è un uomo di Pavia che conosce l’ambiente e sa cosa significa indossare questa maglia».

Condividi su
X