Top

Prima A – Pari e patta fra Valceresio e Aurora CMC. Il Cas vede avvicinarsi la Promozione. Si dimette il tecnico della San Marco

Valceresio – Aurora Cantalupo 2-2
4′ Bosio (V), 40′ aut. Bosio (V), 26’st D’Ascanio (A), 45’st Dell’Orto (V)

Valceresio: Dicara 6, Di Carluccio 6.5 (29′ st Puka 6), Dell’Orto 7, Robustellini 6. Soave 6.5, Carini 6 (38′ st Ponti 6), Cinieri 6 (18′ st Rigoni 6), Ndzie 6, Ambrosoli 6, Piccinotti 6.5, Bosio 6.5 (16′ st Coccioli 6). A disposizione: Vavassori, Rania, Giardino, Iori, Barozzi, Puka, Rigoni, Coccioli, Ponti. Allenatore: D’Onofrio
Aurora Cantalupo: Baschirotto 6, Villacis 6 (25′ st Bortignon), Simone 6 (29′ st Moretta), Vernocchi 6.5, Banfi 6, Castelli 6, Pasotti 6 (44′ st Mencarelli), Busatto 6 (11′ st Luraghi), Ruggeri 6, D’Ascanio 7, Gioeli 6 (14′ st Tapinetto 6.5). A disposizione: Spirito, Serighelli, Thoilard, Mencarelli, Bortignon, Moretta, El Atrouchi, Luraghi, Tapinetto, Allenatore: Senziani.
Arbitro: Barbuscio di Como

Pari e patta nel big match fra Valceresio e Aurora Cerro Maggiore Cantalupo

Valceresio – Aurora Cantalupo termina 2 a 2
Dell’Orto allo scadere tiene vivo il sogno playoff per la Valceresio che era stata brava a passare in vantaggio ma che poi ha subito la rimonta dell’Aurora

PRIMO TEMPO – Pronti via ci pensa Bosio con un destro all’angolino a sbloccare la gara. Sempre l’attaccante è sfortunato in chiusura di primo tempo quando salta per allontanare un pericolo in area ed invece spizza quel che basta per beffare Dicara e regalare il pareggio agli ospiti.

SECONDO TEMPO – Nella ripresa i ragazzi di Senziani alzano il ritmo e provano a fare la gara ma complice pioggia e campo faticano a rendersi pericolosi nonostante il possesso. Al 26′ però ecco Tapinetto che ingrana la quinta sulla fascia destra e serve un D’Ascanio tutto solo in area. 1 a 2. La Valceresio tenta la reazione ma non è facile, la stanchezza si fa sentire, ci pensa Dell’Orto al 45′ con il mancino da punizione a regalare il 2 a 2 ai suoi. Titoli di coda.

LE PAGELLE di Valceresio-Aurora CMC

Valceresio
Dicara 6: fa buona guardia, incolpevole sui gol
Di Carluccio 6.5: caparbio dal primo minuto
Dell’Orto 7: punizione pesantissima
Robustellini 6: ci prova
Soave 6.5: carica a più riprese la squadra
Carini 6: gestisce senza grossi patemi
Cinieri 6: poteva fare di più
Ndzie 6: sostanza
Ambrosoli 6: lotta come può, guadagna la punizione del gol
Piccinotti 6.5: non sempre preciso ma si sacrifica molto
Bosio 6.5: a volte ingenuo, ma oltre il gol è volenteroso
All. D’Onofrio 6.5: punto che tiene vivo il sogno playoff

Aurora
Baschirotto 6: gran parata su Coccioli per il resto fa il suo
Villacis 6: cresce col passare dei minuti
Simone 6: un po’ timido nella spinta ma non corre grossi pericoli
Vernocchi. 6.5: geometra della squadra
Banfi 6: chiude bene gli spazi
Castelli 6: buona prova ma rischia molto il secondo giallo
Pasotti. 6: partenza col freno a mano poi prende le misure
Busatto 6: gara sufficiente
Ruggeri 6: meno brillante del solito
D’Ascanio 7: un gradino sopra tutti
Gioeli 6: compitino
All. Senziani 6.5: buon possesso ma poco incisivi

Il Cas Sacconago vede la Promozione. Il Gorla Maggiore torna al successo. Addio in casa San Marco

Se il Cas Sacconago mette un mattoncino in più in chiave Promozione, l’Aurora Cerro Maggiore Cantalupo perde un po’ di terreno (e si fa scavalcare in classifica) stoppata sul 2-2 dalla Valceresio. Torna al successo il Gorla Maggiore che archivia nella ripresa la pratica Ispra, e ritorna ad essere la seconda forza del campionato. Fermata sull’1-1 la Folgore Legnano da Brebbia, che conquista un punticino d’oro in chiave salvezza diretta. A quella che poteva essere l’ultima chiamata playoff la Vanzaghellese risponde presente, e stende il Cantello Belfortese per 3-1. Se l’Antoniana vince di misura sull’Arsaghese (e può ancora sperare nella salvezza), l’altra bustocca, la San Marco perde 2-0 in casa dell’Union Tre Valli, ed è costretta a salutare mister Paolo Marchiorato. Lo stesso Marchiorato racconta: «Ho scelto di dare le dimissioni perchè a questa squadra serviva una scossa. Sono certo che la San Marco si possa ancora salvare, e lo spero vivamente. A volte il cambio del mister può essere un fattore di reazione».

Cas Sacconago-Solbiatese Insubria 2-0
25′ Castiglioni, 30’st Cavaleri

Antoniana-Arsaghese 2-1
20′ Fontana (Ar), 30’st Maglio (An), 40’st Badji (An)

Folgore Legnano-Brebbia 1-1

Gorla Maggiore-Ispra 2-0
9’st rig. Falsaperna, 23’st Ippolito

Tradate-Luino Maccagno 3-0
15′ Galluzzo, 35′ rig. Dama, 20’st Knouzi

Union Tre Valli-San Marco 2-0 (DIMESSO IL TECNICO DELLA SAN MARCO MARCHIORATO)
40′ Pastorelli, 35’st Binda

Vanzaghellese-Cantello Belfortese 3-1
35′ rig. Lo Piccolo (V), 45′ Suman (V), 43’st Izzo (V)

CLASSIFICA: Cas Sacconago 58, Gorla Maggiore 54, Aurora CMC 53, Folgore Legnano 51, Valceresio 49, Vanzaghellese 48, Tradate 40, Ispra 40, Cantello Belfortese 36, Arsaghese 36, Solbiatese Insubria 34, Brebbia 31, Antoniana 30, San Marco 27, Union Tre Valli 17, Luino Maccagno 9.

Condividi su
X