Top
L'Ispra

Prima Categoria A | San Michele-Valceresio che sfida, bagarre Ispra e Nuove Fiamme Oro

Con la capolista Solbiatese oramai slanciatissima verso la vittoria finale, il prossimo turno di Prima Categoria A si presenta molto importante specialmente per ciò che riguarda la combattutissima zona playoff, con molti scontri che potrebbero dare nuova linfa alla volata finale.

San Michele-Valceresio, a voi due!

Occhi puntati sulla sfida tra San Michele e Valceresio, appaiate in classifica a 27 punti. All’andata i tre punti li ottennero i biancoverdi della Valceresio con un perentorio 3-1. Ad un girone di distanza, però, le cose sono molto cambiate ed i gialloneri in casa hanno dimostrato di essere avversari tostissimi, visto che l’ultima sconfitta interna risale al 27 ottobre, 3-1 in favore delle Nuove Fiamme Oro. Ci sarà dunque da aspettarsi un match scoppiettante ed emozionante, considerando anche la grande posta in palio: chi tra le due vince può dare una “spallata” decisiva alla propria corsa playoff.

Ispra-Nuove Fiamme Oro che testa a testa!

Bella e appassionante anche la sfida a distanza tra Nuove Fiamme Oro e Ispra per la seconda piazza della classifica. In questo turno la distanza di un punto che separa le due squadre in graduatoria non dovrebbe, almeno sulla carta, subire variazioni. La squadra di Ferno sarà ospite del Cantello Belfortese per un match alla vigilia molto abbordabile. Stesso discorso anche per l’Ispra, che in casa ospiterà il San Marco, penultimo. Probabilmente la sfida continuerà invariata in attesa di un passo falso. Chi invece avrà il compito di non perdere contatto da loro due è sicuramente l’Accademia BMV, chiamata ad un complicato impegno in casa della Ticinia, squadra imbattuta da 4 turni ma reduce da ben tre 0-0 consecutivi.

Turno importante per la salvezza

Domenica importante anche per ciò che riguarda la bagarre salvezza. Infatti da non perdere saranno gli scontri tra Tradate e Arsaghese e quello tra Turbighese e Crennese Gallaratese. In entrambe le gare saranno messi in palio 3 punti che potrebbero valere molto di più nell’economia del campionato. Sfida decisamente complicata è quella che, invece, attende il fanalino di coda Antoniana chiamata all’impresa in casa del Bosto se vuol mantenere viva la fiamma della salvezza. Chiude, infine, il palinsesto di giornata il posticipo delle 18.15 tra la capolista Solbiatese e la Folgore Legnano.

La diciottesima giornata

CALCIO BOSTO – ANTONIANA
CANTELLO BELFORTESE – NUOVE FIAMME ORO
ISPRA – SAN MARCO
SAN MICHELE – VALCERESIO
TICINIA – ACCADEMIA BMV
TRADATE – ARSAGHESE
TURBIGHESE – CRENNESE GALLARATESE
SOLBIATESE – FOLGORE LEGNANO

CLASSIFICA: Solbiatese 43, Fiamme Oro 31, Ispra 30,  Accademia BMV 28, Valceresio 27, San Michele 27, Bosto 26, Arsaghese 22, Tradate 21, Ticinia 20, Cantello Belfortese 20, Folgore Legnano 19, Turbighese 19, Crennese Gallaratese 18, San Marco 13, Antoniana 4.

Condividi su
X