Top
Luciano Manara, Claudio Abaterusso

Promozione B | Luciano Manara, Abaterusso è carico: «45-50% di possibilità di vincere»

Visti i risultati di domenica, in vetta alla Promozione B la corsa si è riaperta: Speranza e Castello Castello incappano in un mezzo passo falso, ne approfittano così il Cabiate ed il Luciano Manara entrambe vincenti e ora a solo tre lunghezza dalla vetta agratese.

Tutti sull’attenti: i bersaglieri del Manara pronti alla scalata!

In casa Luciano Manara c’è molto entusiasmo, misto anche a stupore, per la situazione attuale di classifica, anche se il mister Claudio Abaterusso sa benissimo che il momento di cantare vittoria ancora non è arrivato: «Eh be’ dopo i risultati di domenica ci credo, ci credo eccome. Anche se adesso arriva per noi un ciclo di partite complicato. Se riuscissimo a fare tre vittorie nelle prossime tre gare…». La squadra lecchese è dunque rinvigorita sia nel gioco che nello spirito. Infatti per loro il 2020 sembra essere iniziato nel migliore dei modi perchè, dopo i quattro gol in un solo tempo rifilati alla Vibe Ronchese all’esordio, domenica è bastato un solo gol di Mario Biaye a metà ripresa per sbancare Canzo e superare una squadra forte come l’Atabrianza: qualcosa nel gioco del Manara in questo 2020 è cambiato. «Come avevo detto in trasmissione – continua Abaterusso – in questo periodo sto curando esclusivamente la fase offensiva durante gli allenamenti. Siamo la miglior difesa del campionato, quindi credo che dietro la squadra dopo una normale fase di rodaggio ha trovato la giusta quadratura in campo. Quindi ora è giunto il momento di alzare l’asticella andando a liberare a pieno tutto il nostro potenziale offensivo».

Abaterusso: «Sogno De Lisio e Bonissi»

Ma per Abaterusso il mercato pare non essere mai finito. Infatti il tecnico ex Barzago non nasconde che in questa sua squadra, che al momento pare essere molto completa in tutti i reparti, vorrebbe aggiungere ancora qualcosa: «Io – dice Abaterusso – sono molto contento della rosa che la società mi ha messo a disposizione. Credo sia una delle rose più forti del girone che merita di stare là in alto. Ma se proprio devo fare dei noi, mi piacerebbe poter avere De Lisio della Vis Nova al centro della difesa (e in estate una trattativa per portare l’ex Vimercatese al Manara c’è stata ndr) e poi io impazzisco per un giocatore come Bonissi della Speranza. Considerando che al momento noi dobbiamo battagliare anche con loro, se potessi toglierlo a Pizzi lo farei. È davvero un giocatore fortissimo, dotato di uno strappo in velocità impressionante. Quest’anno lui sta facendo la differenza». Detto dei suoi sogni, Abaterusso non nasconde che però il progetto Manara, un progetto “young” sta procedendo molto bene, visto che lui è anche vice tecnico della formazione Under 19 Regionale: «La società – continua il mister- in estate mi ha chiesto di investire sui giovani del nostro settore giovanile e seguendo anche la Juniores devo dire che tutto sta procedendo bene. Anzi, aggiungo che se sabato vinciamo ad Agrate possiamo anche con loro ambire alle zone altissime della classifica. Detto questo io penso che l’anno prossimo 4 giocatori che attualmente fanno parte della Juniores hanno grosse probabilità di approdare in Prima Squadra in pianta stabile, visto che alcuni come ad esempio Melzi già hanno esordito. Anche per questo la società è molto contenta»

«Vincere? Io ci credo»

Ora, però, si entra nel vivo. Per capire se realmente la squadra di Abaterusso potrà realmente contendere il titolo di questo tostissimo girone, decisamente importante sarà la gara di domenica dove a Barzanò verrà ospite l’Arcellasco, reduce dal pareggio in 11 contro 9 in casa contro la Concorezzese. «Domenica – continua Abaterusso – sarà una gara molto importante per noi che potrà dirci molto sul nostro prossimo futuro. Sarà una bella battaglia perchè sia noi sia l’Arcellasco abbiamo nelle nostre corde il “fare gioco”, quindi immagino potrà essere un grande spettacolo». E per concludere, non poteva mancare il borsino. Infatti il tecnico lecchese è molto ottimista sul buon esito di questo campionato per il suo Manara: «Quante possibilità abbiamo di vincere? Mah, ad oggi secondo me tra il 45 ed il 50%, sono sincero. Adesso io ci credo».

VA

Condividi su
X