Top
Promozione B, il Casati Arcore di Davide Bosis

Promozione B | Speranza che chance, Castello alla prova Merate

Nel Girone B di Promozione si entra nel vivo proprio nelle ultime giornate di campionato. Tanti gli incroci pericolosi di questa domenica. Speranza, Casati, Castello, ACD: tutte sugli scudi, il momento di dimostrare quanto valete è ora.

Casati per tenere il passo, ACD-Castello: che sfida!

In una domenica dove la pioggia preoccupa solo relativamente, Casati e Castello sono pronte per continuare la loro lotta a distanza per insediare la vetta, dopo il primo round vinto settimana scorsa dai canturini. Di certo, per entrambe, le sfide che le attendono non sono di certo facili, anzi. Il Casati di Davide Bosis ospiterà in casa l’Altabrianza di Frigerio, per il remake di quella che è stata l’anno scorso la finale playoff interna al girone. A maggio, grazie ad un rimpallo, ad avere la meglio sono stati i comaschi, mentre ora il momento di forma fa pendere il pronostico decisamente dalla parte dei biancoverdi. Attenzione, però, non inganni il pareggio per 1-1 di settimana scorsa contro la Vibe. In casa Atabrianza il cambio in panchina pare abbia ridato motivazione e verve ad una squadra troppe volte leggera. Servirà dunque un Casati da battaglia per prendersi la “rivincita” sui biancoblù. Altro match decisamente complicato è quello che attende il Castello Cantù, che invece sarà di scena a Merate contro l’ACD di Dell’Orto in una partita che oppone la seconda e la quinta forza del campionato. Settimana scorsa in casa ai ragazzi di Pilia era bastato un missile di Parravicini per scardinare il Casati, ma a Merate la gara sarà diversa. Vuoi per un terreno sicuramente reso pesante dalla pioggia, vuoi per una differente filosofia di gioco dei meratesi, domani il Castello sarà impegnato in una vera e propria battaglia. Per vincere gli servirà dunque tanto, ma tanto carattere. Chi potrà approfittare di questi incroci roventi? Ovviamente la Speranza che dopo il ko di Barzanò ospita in casa il fanalino Arcadia.

Manara e Concorezzese, serve bissare la vittoria adesso

Dopo un momento un po’ di sbandamento in termini di risultati, settimana scorsa sono tornate alla vittoria sia la Concorezzese di Claudio Nava sia il Luciano Manara di Claudio Abaterusso. Ora però i tre punti di domenica scorsa sono già stati messi in archivio e bisogna guardare avanti. Partendo dai lecchesi, la squadra dei bersaglieri sarà impegnata in trasferta contro il Muggiò orfano di Jeda e con in panchina Diego Trizio, dopo l’esonero di lunedì di Franesco Natobuono. Una sfida dunque incerta dove bisognerà capire che impatto possa aver avuto sul gruppo l’addio del tecnico muggiorese. Inoltre per Trizio la situazione è sempre più in salita, considerando anche la lista dei presenti in infermeria che sembra non voglia diminuire. Discorso diverso per la Concorezzese, che invece sarà ospite di una Colico Derviese ferita dopo il pareggio in extremis subito domenica scorsa a Lissone. Tutti sanno che a trasferta di Colico è già di per sé sempre insidiosa, specialmente se decide di giocare come sa un certo Alex Mattaboni, uno che le partite è in grado di deciderle da solo. Nava non è però uno sprovveduto, tutt’altro. Si aspetta dunque una sfida decisamente scoppiettante.

Lissone alla prova Aurora, Cabiate per te un match da non sottovalutare

Di certo in casa Lissone il 2-2 ottenuto a tempo praticamente scaduto di settimana scorsa può essere stato una carica di adrenalina pura in vista del proseguo del campionato. Alla squadra del gatto Corti ora la vittoria, però, manca da tanto, troppo tempo. Domenica i biancoblù saranno impegnati in trasferta contro l’Aurora Olgiate, squadra giovane che nelle ultime settimane ha fatto sudare – e non poco – formazioni come Atabrianza, Arcellasco e Cabiate. Guidone e compagni avranno certo voglia di punti salvezza, ma se il Lissone vuole rialzarsi dall’attuale posizione di classifica vincere domani è un obbligo. Altra squadra che invece andrà in terra lecchese sarà il Cabiate di Marco Bertoni, reduce dal bel successo in rimonta proprio contro l’Aurora. Il Cabiate, dunque sarà impegnato sul campo del Barzago. Un campo già di per sé difficile che con la pioggia potrebbe diventare una vera Waterloo per i ragazzi di Bertoni. Chiude il programma della dodicesima giornata la sfida di Bernareggi tra la Vibe Ronchese e l’Arcellasco.

La dodicesima giornata:

AURORA OLGIATE – LISSONE
BARZAGO – CABIATE
ACD BRIANZA – CASTELLO CANTÙ
CASATI ARCORE – ALTABRIANZA
COLICO DERVIESE – CONCOREZZESE
MUGGIÒ – LUCIANO MANARA
SPERANZA AGRATE – ARCADIA DOLZAGO
VIBE RONCHESE – ARCELLASCO

CLASSIFICA: Speranza Agrate 24, Castello Cantù 23, Casati Arcore 22, Cabiate 21, Acd Brianza 20, Luciano Manara 18, Vibe Ronchese 17, Arcellasco 15, Muggiò 14, Concorezzese 13, Colico Derviese 12, Altabrianza 11, Lissone 11, Barzago 10, Aurora Olgiate 7, Arcadia Dolzago 6.

Condividi su
X