Top

Quarto acquisto del Città di Varese, ecco Alessandro Capelli

Altro colpo di mercato del Città di Varese. Con l’ arrivo di Alessandro Capelli, protagonista di una grande stagione con la Pro Sesto, promossa in C, i biancorossi dimostrano ancor di più la volontà di disputare un campionato d’alta classifica.

Il profilo

Esterno offensivo del ’97, Capelli si è formato in uno dei settori giovanili più importanti di Milano, il Cimiano, da sempre serbatoio per le principali squadre professionistiche. Le due classifiche marcatori vinte a livello di Allievi, tra il 2012 e il 2014, gli sono valse la chiamata del Como prima e del Monza poi. Con i brianzoli ha giocato nella Juniores Nazionale. I 12 gol in una mezza stagione con la Junior hanno interessato Alessio Delpiano che lo ha voluto per la sua prima squadra.  L’ allenatore lo ha fatto debuttare in Serie D il 6 dicembre 2015 in Monza-Mapello Bonate. Nel 2016/17 Capelli è passato al Fanfulla per cercare più spazio. Una scelta azzeccata, dato che con i bianconeri ha messo insieme 31 partite e 4 reti contro Lecco, Monza, Virtus Bolzano e Olginatese.

Un’ ottima stagione che gli ha permesso di accasarsi al Seregno, con cui è rimasto fino all’estate scorsa. Con la maglia degli Spartans ha totalizzato 66 presenze e 7 reti. Nel 2019/20 è stato uno dei principali protagonisti della promozione della Pro Sesto in Serie C con 5 gol in 24 gare.

La scelta

«Sono stato subito convinto di venire a Varese. Ho sempre giocato in piazze importanti ma farlo qui, davanti ai tifosi del “Franco Ossola”, sarà davvero emozionante» ha spiegato il centrocampista. «Mi aspetto una grande stagione a livello di squadra e personale per riportare Varese in alto dove merita. A livello realizzativo mi piacerebbe arrivare in doppia cifra. Non conosco personalmente mister Sassarini ma tanti compagni che hanno lavorato con lui me ne hanno parlato benissimo».

Condividi su
X