Top

Sancolombano Eccellenza, mister Tassi: “I miei ragazzi meritano la salvezza. Hanno grande senso di attaccamento alla maglia”

Il Sancolombano di mister Tassi si sta giocando la permanenza in Eccellenza tramite la doppia finale playout con la Vertovese. Andata già archiviata, con il 2-1 finale della Vertovese che si è quindi aggiudicata il primo incontro. Abbiamo parlato con mister Tassi della gara di andata e soprattutto di quello che c’da aspettarsi in vista del ritorno, una partita che non si può sbagliare.

Come valuti la partita di andata?

“Diciamo che a conti fatti abbiamo qualcosa da recriminare, a partire dal fatto che siamo rimasti in 10 dopo solo mezz’ora di gioco su due gialli che, in una partita così importante e dai ritmi così alti potevano essere evitabili. Ovviamente dopo l’espulsione la partita è andata più a loro favore, ma credo che la mia squadra abbia mostrato una grandissima reazione in campo. Siamo riusciti a rimettere in piedi la partita con Stroppa al 20esimo del secondo tempo, poi ci sono state alcune decisioni rivedibili. Abbiamo portato la partita fino al 90esimo soffrendo ma tenendo bene, poi alcune decisioni non ci hanno di certo agevolato. Non ho mai visto nella mia carriera 8 minuti di recupero, che poi sono diventati addirittura 12, praticamente un tempo supplementare. In più ci è stato negato un rigore evidente e sull’ultima punizione abbiamo preso gol. Ripeto, non mi piace polemizzare e anzi, faccio i complimenti alla Vertovese perchè per quello che si è visto nei 90 minuti ha meritato di vincere. Rimane un po’ di amarezza perchè noi accettiamo sicuramente la sconfitta, ma diversi episodi o errori ci hanno sicuramente svantaggiato”.

Cosa bisogna fare domenica per rimanere in categoria?

“Domenica abbiamo la possibilità di ribaltare l’andata e di guadagnarci la salvezza. Abbiamo solo un risultato, e logicamente dopo l’andata partono loro da favoriti. Devo dire che noi abbiamo una squadra giovanissima, in pratica facciamo la regola all’inverso, perchè anzi che avere 3 under e gli altri over in campo, noi abbiamo 3 over e tutti gli altri under. Però alla fine dei conti credo che la mia squadra meriti la salvezza, ha sempre lavorato bene e dato tutto, ci stiamo preparando per questa ultima battaglia dove dobbiamo dare veramente tutto. Già domenica dopo la partita ho radunato i ragazzi e gli ho fatto i complimenti perchè hanno fatto un piccolo atto eroico e hanno lasciato tutto sul campo”.

Perchè il Sancolombano merita di rimanere in Eccellenza?

“Un po’ per tutto quello che dicevo prima. Sicuramente perchè i ragazzi se lo meritano e credo lo abbiano dimostrato. Nelle mie ultime 10 partite abbiamo veramente fatto benissimo forse ad eccezione di Codogno. Siamo sempre usciti a testa alta e la fortuna non ha mai girato verso la nostra direzione, credo che qualcosina in più lo avremmo meritato. Poi come dicevo prima, abbiamo una squadra giovanissima, tutti i nostri ragazzi sono usciti dal settore giovanile del Sancolombano e sanno cosa significhi questa maglia, hanno grande senso di appartenenza e attaccamento. Per questo sono convinto che daranno tutto per vincere questa ultima battaglia che ci rimane da combattere, tutti insieme per un unico obiettivo”.

 

Francesco Nigro

 

Condividi su
X