Top

Sangiuliano, Vingiano ha in mente solo un obiettivo

Il centrocampista torinese classe 1996 vuole regalare la Serie D ai gialloverdi: <Vogliamo vincere questo campionato – commenta Vingiano – e cercheremo in tutti i modi di farlo>. Cresciuto nel settore giovanile del Torino, il centrocampista del Sangiuliano è quindi passato alla Pro Vercelli, per poi vivere le esperienze con le maglie di Pro Eureka con cui ha vinto l’Eccellenza piemontese nel 2015 e poi in Serie D con Bellinzago, Seregno, Varese, Folgore Caratese e Chions.

Arrivato lo scorso luglio alla corte di Tommaso Papa, Vingiano si è subito distinto per le sue qualità, mettendosi al servizio dei compagni. Centrocampista moderno e duttile il 24enne di Torino è in grado di ricoprire più ruoli: <Quello che ci attende è un campionato anomalo per via delle poche partite che non permetteranno errori di alcun tipo. Noi però ci stiamo allenando bene e siamo molto carichi>. Anche se il suo Sangiuliano è indicato da molti come la squadra da battere, la pressione non sembra essere un problema per lui: <Partire da favoriti ci carica ancora di più e personalmente lo trovo molto stimolante. Non so se sia giusto o meno giocarsi la promozione in Serie D in sole dieci partite – spiega Vingiano – ma così hanno deciso e quindi faremo di tutti per vincerle tutte in modo da arrivare al nostro obiettivo e a quello della società>.

Dopo quasi sei mesi di stop la voglia di ripartire è tanta, soprattutto per uno abituato in campo e non fermarsi mai: <Davvero non vediamo l’ora di ricominciare a giocare – conclude Vingiano – perché questo è stato un anno complicato e segnato da una situazione che speriamo si possa risolvere in fretta>.

Andrea Grassani

Condividi su
X