Top

Seregno, è Franzini il nuovo allenatore. E il prossimo anno gratis allo stadio

Matteo Mavilla, neo direttore sportivo del Seregno, ce lo aveva preannunciato qualche giorno fa. «Prima di tutto dobbiamo cercare un allenatore» aveva spiegato. Detto, fatto. Il ds ha scelto per la panchina Arnaldo Franzini.

Dopo una carriera da calciatore di buon livello tra B e C1 con le maglie di Sassuolo, Rimini e Brescello, con cui aveva segnato anche alla Juventus in Coppa Italia nel ’97Franzini ha cominciato da allenatore a  Fidenza, costruendo poi il suo primo gioiello con il BettolaPonte, squadra emiliana portata in due anni dalla Promozione alla Serie D. La società si era poi fusa con la Pro Piacenza e l’allenatore aveva completato il lavoro con la promozione in C e la salvezza l’anno successivo.

Passato poi al Piacenza, Franzini ha riportato i biancorossi tra i professionisti al primo tentativo, disputando quattro ottimi campionati in Serie C, con la delusione di una promozione sfumata all’ultima giornata nel 2018/19.

 

«Habemus Papam» si legge nel post che gli ha dedicato il Seregno sui social. La società neroazzurra ha poi voluto regalare una bella notizia ai tifosi comunicando che «per tutta la prossima stagione l’ingresso allo stadio sarà totalmente gratuito per le partite in casa». Ci sarà inoltre la possibilità di  fare delle donazioni da devolvere al Comune per sostenere le famiglie colpite dal Covid-19.

Condividi su
X