Top

Serie D, Città di Varese: dalle dimissioni di mister Porro all’annuncio di Luciano De Paola

Questa mattina il Città di Varese ha comunicato attraverso una nota sui propri canali ufficiali, che il tecnico della prima squadra Gianluca Porro ha rassegnato le dimissioni, in seguito agli ultimi risultati. La società ha fatto sapere che all’allenatore verrà affidato un incarico di responsabilità all’interno del settore giovanile. Poco dopo è stato annunciato dalla società che la conduzione tecnica della prima squadra è stata affidata all’ex allenatore di Pergolettese e Lecco, Luciano De Paola, classe 1961. Il suo compito sarà dunque di provare a risollevare una squadra che dopo un’ottima stagione, ha iniziato con grande fatica questo campionato di Serie D, dal momento che ha conquistato solamente 5 punti su 18 a disposizione. L’unica vittoria è arrivata alla prima giornata, grazie al 3-1 sull’Alcione.

Il comunicato delle dimissioni di mister Porro

“Il Città di Varese comunica che l’allenatore Gianluca Porro, preso atto della situazione dovuta ai recenti risultati, ha rassegnato le dimissioni dalla conduzione tecnica della prima squadra. La società, confermando la stima umana e professionale nei confronti di Porro, ha deciso di affidare allo stesso un incarico di responsabilità nell’ambito del settore giovanile. Nelle prossime ore seguiranno comunicazioni riguardanti il nuovo allenatore”.

L’annuncio del nuovo allenatore Luciano De Paola

“Il Città di Varese comunica di aver affidato la conduzione tecnica della prima squadra a Luciano De Paola. 

Nato a Crotone il 30 maggio 1961, De Paola ha alle spalle oltre vent’anni in panchina tra campionati Primavera, Serie D e Serie C, categoria in cui nelle ultime due stagioni ha guidato Pergolettese e Lecco.  
Dopo aver terminato la carriera da calciatore nel 1999, intraprende la carriera di allenatore nella stagione 2000/01 nella Primavera del Brescia, club nel quale aveva militato per cinque stagioni da calciatore. Alla guida della Primavera del Brescia vi resta per sette stagioni ottenendo risultati importanti e lanciando in prima squadra giocatori quali Hamsik e Bonera. Terminato il percorso con il Brescia nel 2007 arriva il debutto in Lega Pro alla guida dell’Arezzo, categoria che disputerà anche con Lumezzane (2016/17), Pergolettese (2020/21) e Lecco (2021/22). Il debutto in Serie D, invece, è avvenuto nella stagione 2009/10 alla guida del Darfo Boario, club con il quale è stato legato anche la stagione successiva. Nel 2011/12 è al Seregno, poi nelle stagioni successive le esperienze con Trento (2012/13), Alzano Cene (2013/14), Piacenza (2014/15) e Lecco (2015/16). Dopo l’esperienza a Lumezzane in Lega Pro, torna in Serie D alla guida della Pergolettese nel 2017/18 dove, anche grazie ai gol di Carlo Ferrario, chiude al quarto posto per poi vincere i playoff. Nel 2018/19 c’è il ritorno al Trento e poi, nel 2019/20, l’esperienza al Savona dove in squadra militava Donato Disabato. 
Ora l’esperienza a Varese: da tutti noi un grande benvenuto”.

Christian Spada

Condividi su
X