Top

Serie D, girone B: anteprima della 21° giornata

Manca ormai sempre meno al fischio d’inizio della ventunesima giornata del girone B di questa Serie D. Delle nove gare previste dal calendario per la giornata di domani, soltanto una non si disputerà: è stata rinviata la sfida tra il Brusaporto e la capolista Casatese. In virtù di questo rinvio, il Seregno potrebbe riprendersi la vetta della classifica in caso di vittoria contro il Fanfulla, da segnalare l’esordio sulla panchina degli Spartans di Carlos França, il quale prende dunque il posto dell’esonerato Franzini.

Rimanendo nella parte alta della classifica, sono diverse le formazioni che domani saranno costrette a vincere per non perdere ulteriore terreno rispetto alle prime due della lista. Il NibionnOggiono sarà impegnato sul campo dello Sporting Franciacorta, formazione che nelle ultime cinque giornate ha ottenuto soltanto tre punti. Dovrà affrontare una trasferta difficile anche il Crema, che dopo il passo falso di questo lunedì contro il Caravaggio, avrà l’occasione di riscattarsi contro la Tritium, squadra in disperata ricerca di punti salvezza. Il Desenzano Calvina potrebbe invece raggiungere la zona play off qualora dovesse sconfiggere la Virtus CiseranoBergamo, che tornerà a giocare dopo lo stop di domenica scorsa. Contro il Sona, la Real Calepina tenterà di dare continuità alla vittoria ottenuta contro il Ponte San Pietro, formazione che sarà a sua volta impegnata in un pesantissimo scontro diretto contro il Breno.

Dopo la straordinaria vittoria ottenuta sul campo del Crema, il Caravaggio ha l’occasione di risalire ulteriormente in classifica nella partita contro il Vis Nova, che in caso di sconfitta potrebbe fare il suo ingresso in zona play out. Avrà l’opportunità di tornare finalmente alla vittoria il Villa Valle, squadra che domani ospiterà lo Scanzorosciate, fanalino di coda di questo girone B.

(foto: Virtus CiseranoBergamo)

 

Condividi su
X