Top

Serie D, girone B: l’anteprima della 32° giornata

Manca ormai sempre meno al fischio d’inizio di questa 32° giornata, domani alle ore 16:00 andranno infatti in scena ben 9 gare. Contro il Brusaporto, la capolista Seregno avrà l’occasione di chiudere definitivamente il discorso promozione, l’armata di mister França dovrà però fare i conti con una formazione che dovrà obbligatoriamente conquistare i tre punti per poter continuare ad ambire alla zona playoff. Gli Spartans potrebbero ricevere delle ottime notizie da Crema, dove il Fanfulla sfiderà la squadra di mister Dossena con l’obiettivo di rimanere sulla scia di Alessandro&Co.

Andrà invece a caccia della seconda vittoria consecutiva la Casatese di mister Tricarico, che domani affronterà il Breno con la speranza di poter accorciare ulteriormente le distanze rispetto al secondo posto della classifica di questo girone B. Per quanto riguarda invece la zona playoff, il NibionnOggiono ospiterà il Ponte San Pietro per difendere la quinta posizione dalla insidie del Desenzano Calvina, squadra che a sua volta si recherà nella provincia bergamasca per dare vita alla gara contro il Villa Valle. In caso di passo falso da parte della formazione guidata da mister Commisso, potrebbe approfittarne il Desenzano Calvina, che attualmente dista soltanto due punti in classifica dai rossoblù.

Passando invece alla zona più calda, sarà fondamentale l’esito dello scontro diretto tra Tritium e Scanzorosciate, squadre che nelle prossime giornate avranno il campito di conquistare il maggior numero di punti possibili per chiudere al più presto il discorso salvezza. Il Caravaggio avrà invece l’occasione di mantenere le dovute distanze di sicurezza rispetto alla zona retrocessione nel match contro la Virtus Ciserano Bergamo. Sempre alle ore 16:00 andranno in scena anche Real Calepina – Sporting Franciacorta e  Vis Nova – Sona.

Emanuele Vento 

Condividi su
X