Top

Serie D Girone B, il preview: Seregno all’esame NibionnOggiono, super sfida a Casatenovo

È senza dubbio CasateseCrema il match più interessante dell’11ª giornata del girone B di Serie D. Terza contro seconda, distanziate di un solo punto in classifica. Entrambe, però, arrivano da un momento non felicissimo, da un punto nelle ultime due partite. Dopo la vittoria contro il Seregno, i ragazzi di Dossena si sono un po’ fermati in questo inizio anno, perdendo a sorpresa a Brusaporto e pareggiando con la Calvina nel turno dell’Epifania. Anche i biancorossi di Tricarico non sono apparsi brillantissimi e mercoledì sono incappati in una brutta giornata contro il Sona.

La capolista

Della gara di Casatenovo proverà ad approfittarne il Seregno, impegnato in casa contro il NibionnOggiono. Una sfida difficile, considerato il grande periodo che stanno vivendo i lecchesi, reduci da due successi consecutivi per 1-0 contro ScanzorosciateReal Calepina. Proprio i biancazzurri, terzi, se la vedranno, in un complicato derby bergamasco, con il Villa Valle, alla ricerca di punti per tornare in zona play-off. Una parte di classifica affollatissima, con otto squadre in cinque punti, dai 17 del Fanfulla ai 12 della Virtus Ciserano Bergamo.

Tra play-off e salvezza

Il Guerriero affronterà un Sona galvanizzato dall’arrivo di Maicon, giunto ieri nel veronese, mentre il Franciacorta si scontrerà con una Tritium a cui il mercato invernale ha dato nuova linfa. Un altro derby bergamasco aspetta il Brusaporto, contro un Caravaggio in difficoltà nell’ultimo mese. Cercano punti salvezza Breno e Ponte San Pietro, che giocheranno con Desenzano Calvina e Scanzorosciate in due sfide dal peso specifico non indifferente. Chiude il programma Virtus CiseranoVis Nova Giussano.

Condividi su
X