Top

Serie D, girone B: tutto pronto per la 26° giornata

Le 18 formazioni del girone B stanno perfezionando gli ultimi dettagli in vista del turno infrasettimanale di domani, è infatti previsto per le ore 15,00 il fischio d’inizio della 26° giornata di questo campionato. La capolista Seregno dovrà affrontare la complicata trasferta di Breno, i granata hanno subito soltanto una sconfitta nelle ultime 11 partite. Proveranno a rimanere sulla scia del primo posto sia il Fanfulla sia la Casatese, le quali saranno rispettivamente impegnate contro Scanzorosciate e Ponte San Pietro.

Reduce da due sconfitte consecutive, il Crema di mister Dossena avrà il dovere di rialzare la testa con il Brusaporto, qualora i nerobianchi non dovessero trovare i tre punti, potrebbero approfittarne NibionnOggiono e Desenzano Calvina, formazioni che però dovranno vincere rispettivamente contro Scanzorosciate e Tritium. Per quanto riguarda invece la parte bassa della classifica, il big match di giornata sarà quello tra Caravaggio e Villa Valle, entrambe le squadre sono alla disperata ricerca di punti salvezza, in caso di vittoria i padroni di casa si porterebbero a meno uno dai giallorossi in classifica.

Il Sona scenderà invece in campo per difendere il dodicesimo posto, in terra veneta è attesa la Virtus CiseranoBergamo di mister Del Prato, squadra che dista sette lunghezze dalla zona play off. Proverà invece a tutti costi a uscire dalla zona più calda della classifica il Vis Nova, che dopo le sconfitte subite nelle ultime due giornate avrà l’opportunità di ritrovare i tre punti contro lo Sporting Franciacorta, formazione che occupa l’ottava posizione della classifica e che può ancora sperare di ottenere un pass per i play off, il distacco dal NibionnOggiono è infatti di soli cinque punti.

Emanuele Vento

Condividi su
X