Top

Serie D, girone A: la situazione a metà classifica

Oggi si sarebbe dovuto disputare il recupero tra Pont Donnaz e Legnano, ma a causa del rinvio di questo match al 14 Marzo, per i Lilla è momentaneamente sfumata l’occasione di accorciare ulteriormente le distanze dalle squadre che si trovano davanti in classifica. La formazione di mister Sgrò, reduce dalla vittoria casalinga ottenuta contro la Lavagnese, tornerà dunque in campo domenica prossima in casa del Saluzzo, squadra che attualmente si torva in zona play out ma con solo un punto di distacco dal Derthona.

Le prossime giornate potrebbero rappresentare un momento cruciale per diverse squadre di questo girone A, in particolare per tutte quelle formazioni che, nonostante al momento si trovino più vicine alla zona play out che a quella dei play off, sono ancora in tempo per invertire la rotta. Proprio per questo motivo, nelle ultime settimane sono state 3 le società che hanno deciso di esonerare i rispettivi allenatori per provare a dare un segnale di scossa: prima il Legnano, che ha deciso di affidare la squadra a Sgrò, poi la Lavagnese con l’esonero di Nucera e infine il Derthona, che proprio ieri ha comunicato che sarà Zichella a prendere il posto di Pellegrini sulla panchina dei bianconeri.

Per tutte quelle formazioni che attualmente si trovano nella parte centrale della classifica, sarà fondamentale non dimenticarsi di tenere d’occhio le squadre che si trovano dietro. Saluzzo, Casale e Città di Varese hanno infatti dimostrato nelle ultime giornate di possedere i giusti mezzi per poter uscire dalla zona più pericolosa di questo girone A. Una delle squadre che nelle prossime settimane rischierà di perdere alcune posizioni in classifica è l’Arconatese: nelle prossime due gare i gialloblu dovranno affrontare le prime due della classe, prima la Castellanzese in trasferta e poi il Gozzano in casa. In caso di doppia sconfitta, il rischio per la formazione di mister Livieri è addirittura quello di entrare in zona play out.

(foto: sportlegnano.it)

Condividi su
X