Top

Serie D girone A, a Novara si parla già di calciomercato

In casa Novara, sia per necessità che per programmazione, si guarda già al mercato invernale per rafforzare uno degli organici probabilmente meglio costruiti della categoria.

E a proposito della costruzione della squadra, è notizia delle scorse ore la separazione dal sodalizio piemontese di Giuseppe Di Bari, direttore sportivo che, insieme a Marco Marchionni, ha regalato alla città azzurra una nuova linfa vitale per un percorso tutt’altro che semplice. Fonti vicine all’ambiente parlano di divergenze con la società, che hanno portato ad una brusca separazione proprio alle porte della finestra di metà stagione di calciomercato. Ancora presto per parlare di sostituti, anche se la dirigenza sta già sondando alcuni profili.

Nel frattempo, dopo le quattro presenze nella passata stagione in Serie C, torna all’ombra di San Gaudenzio Axel Desjardins, estremo difensore canadese classe 2000. Il portiere ex Spezia già da diverse settimane si allenava alla corte di Marchionni, e l’infortunio del titolare Matteo Raspa ha obbligato la società ad accelerare le operazioni per il tesseramento. Possibile debutto già nella giornata di domenica, quando gli azzurri riceveranno al “Piola” il Saluzzo, penultima forza del campionato assetata di punti salvezza.

Matteo Mosconi

Condividi su
X