Top

Serie D, girone A: si torna in campo per la 31° giornata

Il fischio d’inizio di Lavagnese-Derthona, programmato per le ore 15,00 di questo pomeriggio, darà il via alla 31° giornata di questo girone A. Purtroppo però, sono già stati ufficializzati i rinvii di tre gare previste dal calendario: Sanremese-Sestri Levante, Gozzano-Bra e Saluzzo Chieri sono tutte partite che non andranno in scena. Dal momento che le squadre che attualmente occupano la terza e la quarta posizione in classifica non avranno l’opportunità di guadagnare punti, potrebbero approfittarne Pont Donnaz e Castellanzese. Se da una parte la capolista dovrà affrontare la complicata trasferta di Legnano, dall’altra, i neroverdi di mister Mazzoleni avranno l’occasione di ritrovare la vittoria in casa contro il Borgosesia, formazione che ha ottenuto soltanto 2 punti nelle ultime cinque giornate.

Rimanendo nei piani alti della classifica, la Folgore Caratese di mister Longo dovrà difendere il tanto ambito quinto posto sul campo del Fossano, fanalino di coda di questo girone A con 15 punti. In caso di passo falso, i brianzoli potrebbero essere scavalcati in classifica dalla Caronnese, che però dovrà vedersela a sua volta con il Casale, formazione capace di conquistare 9 punti nelle ultime 3 partite. Questo ruolino di marcia ha permesso ai nerostellati di aumentare ulteriormente il distacco rispetto alla zona play out, sono infatti sette i punti che momentaneamente separano la squadra di mister Buglio dal quindicesimo posto.

Sempre per quanto riguarda la zona più calda della classifica, il Città di Varese avrà l’opportunità di trovare la terza vittoria consecutiva sul campo dell’Arconatese, squadra che dista soltanto cinque lunghezze dai biancorossi. Questa 31° giornata ci proporrà inoltre il derby ligure tra Vado e Imperia. Reduce da tre sconfitte consecutive, la formazione di mister Lupo scenderà in campo con l’obiettivo di mettere una seria ipoteca sul discorso salvezza

Emanuele Vento  

Condividi su
X