Top

Serie D: la mappa dei mister dei gironi A, B, C e D

Un focus sulla mappa degli allenatori del prossimo campionato di Serie D. Ogni anno le squadre si vedono costrette a scegliere se continuare o cambiare il progetto tecnico della stagione precedente e sotto osserviamo quale direzione hanno scelto le squadre dei gironi A, B, C e D. Si registrano delle differenze tra i vari raggruppamenti, in quanto nei gironi B e D troviamo un forte equilibrio tra conferme e nuovi tecnici, mentre nel C sono solamente 6 su 18 i nuovi allenatori. Nel girone A rimane comunque un leggero scarto tra rinnovi e nuove guide tecniche. Delle 15 squadre neopromosse, sono cinque quelle che hanno cambiato allenatore, mentre delle quattro squadre retrocesse dalla Serie C l’unica conferma è arrivata in casa Seregno.

Girone A

Nel girone A sono undici i nuovi allenatori e nove le conferme. Le conferme riguardano gli allenatori di Asti (R. Boschetto), Borgosesia (M. Lunardon), Bra (R. Floris), Casale (M. Sesia), Fezzanese (S. Turi), Fossano (F. Viassi), Gozzano (M. Schettino), Ligorna (G. Roselli) e Pinerolo (P. Rignanese). I nuovi volti li troviamo sulle panchine di Castanese (M. Molluso), Castellanzese (R. Cretaz), Chieri (R. Sorrentino), Chisola (M. Meloni), Derthona (F. Fossati), Legnano (A. Palo), Pont Donnaz (L. Parisi), Sanremese (G. Giannini), Sestri Levante (E. Barilari), Stresa Vergante (C. Nicolini) e Vado (M. Didu).

Girone B

Nel girone B troviamo un equilibrio tra allenatori nuovi e confermati, sono infatti nove da una parte e altrettanti d’altra. Hanno scelto di confermare la guida tecnica Alcione Milano (G. Cusatis), Arconatese (G. Livieri), Brusaporto (F. Carobbio), Città di Varese (G. Porro), Lumezzane (A. Franzini), Seregno (M. Lanzaro), Varesina (M. Spilli), Villa Valle (A. Mangone) e Virtus CiseranoBergamo (I. Del Prato). Chi cambia invece volto in panchina sono Breno (C. Soave), Desenzano (M. Tacchinardi), Caronnese (S. Moretti), Casatese (G. Commisso), Chievo Sona (N. Zanini), Folgore Caratese (G. Melosi), Ponte San Pietro (S. Brognoli), Real Calepina (D. Capelli) e Sporting Franciacorta (M. Sgrò).

Girone C

Il girone C è quello con più conferme di tutti con 12 su 18. Confermati i mister di Adriese (R. Vecchiato), Caldiero Terme (F. Cacciatore), Campodarsego (C. Masitto), Cartigliano (A. Ferronato), Este (A. Pagan), Levico Terme (C. Rastelli), Mestre (G. Zecchin), Portogruaro (M. Conte), Prodeco Calcio Montebelluna (F. Bordin), Torviscosa (F. Pittilino), Clodiense Chioggia (A. Andreucci) e Virtus Bolzano (A. Sebastiani). Hanno invece intrapreso un nuovo progetto tecnico Cjarlins Muzane (L. Tiozzo Peschiero), Dolomiti Bellunesi (L. Brando), Legnago Salus (M. Donati), Luparense (M. Zironelli), Montecchio Maggiore (S. Dal Degan) e Villafranca Veronese (F. Damini).

Girone D

Una situazione di grande equilibrio si può trovare nel girone D, oltre che nel B, dove le conferme sono 10 così come i nuovi allenatori. Hanno confermato la guida tecnica Carpi (M. Bagatti), Correggese (G. Graziani), Corticella (A. Miramari), Crema (S. Bellinzaghi), Fanfulla (E. Bonazzoli), Forlì (M. Graffiedi), Mezzolara (M. Nesi), Prato (G. Favarin), Salsomaggiore (F. Cristiani) e Scandicci (A. Rigussi). Le novità sono invece per Aglianese (F. Baiano), Bagnolese (C. Gallicchio), Giana Erminio (A. Chiappella), Lentigione (R. Togni), Pistoiese (E. Cascione), Ravenna (C. Serpini), Real Forte Querceta (S. Venturi), Sammaurese (M. Martini), Sant’Angelo (A. Pala) e United Riccione (M. Gori).

Christian Spada

Condividi su
X