Top

Serie D, il menù dei recuperi del 19 gennaio

Finalmente anche la Serie D torna in campo seppur parzialmente, dopo un avvio di 2022 più che complicato per le situazioni già note a tutti. Oggi, mercoledì 19 gennaio saranno di scena 5 partite, una del girone A e 4 del girone B, tutte valide per i recuperi delle giornate che erano state rinviate prima della sosta natalizia.

La gara più attesa di tutte è sicuramente quella che si terrà al XXV Aprile di Carate Brianza, un super big match dal sapore speciale tra Folgore Caratese e Desenzano Calvina, due squadre che lottano indubbiamente per i piani altissimi di classifica.

La classifica vede i brianzoli a quota 26 punti in 16 partite giocate, mentre il Desenzano occupa la seconda posizione con 32 punti in 17 gare giocate, all’inseguimento della capolista Sangiuliano City.

La partita si preannuncia sicuramente vivace e scoppiettante e sarà valida per il recupero della diciassettesima giornata, inizialmente in programma per il week-end del 18/19 dicembre. A praticamente un mese esatto di distanza quindi, Folgore Caratese e Desenzano Calvina sono pronte a riprendere la propria stagione dopo la pausa natalizia, in una partita da seguire sicuramente con estrema attenzione.

Sempre per i recuperi delle gare valide per la diciassettesima giornata, spazio anche a Real Calepina-Sangiuliano City, due squadre che non giocano pensate, dal lontano 12 dicembre. In quell’occasione la Real Calepina fu sconfitta per 2-0 fuori casa dal Ponte San Pietro, mentre con lo stesso risultato ma tra le mura amiche il Sangiuliano si impose sullo Sporting Franciacorta.

La squadra di Zenoni è invischiata in un ardua corsa alla salvezza, occupando al momento la quint’ultima posizione con 16 punti all’attivo, mentre il Sangiuliano di Ciceri è primo in classifica nonostante abbia due gare da recuperare.

Caravaggio e Crema si daranno battaglia nella gara valida per il recupero della giornata numero 15 del girone B di Serie D. Entrambe le squadre sono in corsa per la salvezza, anche se i rossoblù bergamaschi hanno già avuto l’occasione di tornare in campo nel week-end appena concluso, rimediando una sconfitta per 3-0 contro il Legnano.

Per quanto riguarda la sponda Crema invece, l’ultima gara dei ragazzi di Bellinzaghi risale a sabato 18 dicembre, quando il Crema sconfisse fuori casa la Leon per 2-3.

Per chiudere il programma del girone B bisognerà vedere cosa succederà nella sfida tra Castellanzese e Arconatese, valida per il recupero della 18esima giornata. Obiettivi e ambizioni opposte per le due squadre, con i neroverdi che hanno bisogno di punti salvezza e sono stati protagonisti di un mercato importante, mentre gli oroblù vogliono trovare la compattezza e la convinzione che avevano consentito alla squadre di Livieri di rimanere in vetta alla classifica per diverse giornate.

La quinta gara di oggi sara invece del girone A, e vedrà impegnato il Città di Varese contro la Caronnese, nel recupero della quindicesima giornata in programma per l’8 dicembre. I biancorossi vogliono continuare il loro campionato di testa e proveranno a balzare almeno momentaneamente al secondo posto scavalcando il Chieri a quota 31, mentre la squadre di Rossi è a 30.

La Caronnese invece, ha un disperato bisogno di punti per provare a smuovere i bassifondi di classifica e cercare di allontanarsi dalla terzultima posizione, che vede la squadra di Scalise in un momento di difficoltà.

 

Francesco Nigro

Condividi su
X