Top

Serie D, il menù della 9^ Giornata

(foto www.cittadivarese.it)

La Casatese va a Breno, Sangiuliano ospite d’onore al Provasi. Nel Girone D la prima di Foglia da presidente della Tritium e il derby lombardo, Alcione-Fanfulla

La Serie D torna all’ora legale. Da questa domenica (31) fino al 27 marzo 2022 si gioca alle 14.30, l’orario invernale del Campionato D’Italia. Programma ricco di sfide interessanti quello della 9^ Giornata per le lombarde. BepiTv vi racconterà Sporting Franciacorta-Virtus CiseranoBergamo e Crema-Desenzano Calvina, in diretta sulle pagine Facebook dei padroni di casa.

GIRONE A – Città di Varese quasi costretto a trovare un successo che manca dalla seconda giornata. I biancorossi ne hanno vinte due su due in avvio per poi perdere terreno dalle prime della classe. Con il Ligorna all’Ossola, la chance per rilanciarsi. Test importante per la Caronnese che a Gozzano cerca il quarto risultato utile consecutivo, per una classifica parzialmente sistemata.

GIRONE B –  Trasferta delicata per Mazzoleni e la sua Casatese che da seconda forza del campionato fa visita al Breno, vera rivelazione di questo avvio di stagione. Dopo aver battuto l’allora capolista Sangiuliano City, il Brusaporto va ad Olginate per avvicinare ancor di più la zona altissima della classifica. Un’Arconatese ritrovata sfida il Caravaggio, dopo il successo con la Real Calepina che prolunga la striscia di imbattibilità interna degli oroblù. Altro turno di fuoco per la Castellanzese: al Provasi arriva un Sangiuliano affamato di successi così come i neroverdi.

La nuova capolista Desenzano se la vedrà invece con un Crema sempre più in crisi, reduce da tre ko di fila. Un Legnano altalenante cercherà di dimenticare il poker incassato sul Lago di Garda con il Ponte San Pietro che nelle ultime tre ha solo pareggiato. Mentre la regina degli ultimi giorni di mercato, Ac Leon, dopo aver ufficializzato l’acquisto di Zazzi sfida il Sona. Real Calepina ancora alla disperata ricerca del primo successo stagionale in un match interno ma difficile con la nuova Folgore Caratese di Longo che alle prime due apparizioni ha messo insieme 4 punti. Pareggite sempre più acuta per il Franciacorta che ospita la Virtus Ciserano che non perde da inizio ottobre. Chiude Villa Valle-Vis Nova Giussano.

GIRONE D – Dopo la sconfitta interna della scorsa settimana con il Seravezza Pozzi, la Tritium che ha appena cambiato proprietà è di scena sul campo della Bagnolese, sfida che sa già di salvezza. Per le altre due lombarde del gruppo è derby, Alcione e Fanfulla si incontrano al Gianni Brera di Pero.

 

Alessio Colombo

Condividi su
X