Top

Serie D | Pro Sesto-Fasolo e non solo, Valagussa per la Folgore, Badoyan a Seregno?

In Serie D continua il mercato, vista la possibilità di attingere dal mondo dei professionisti. E la Pro Sesto è decisamente decisa a rinforzare il reparto offensivo, fin dall’inghippo burocratico che ha fatto saltare il trasferimento di Bryan Gioè. L’ultimo innesto ufficiale è stato quello di Alan Mehic, classe 2002 scuola Atalanta ed ex Savona, mentre è praticamente certo l’arrivo di Giulio Fasolo: attaccante prevalentemente esterno, 1998, in stagione 10 presenze e 1 gol tra campionato e coppa a Gozzano in Serie C, l’anno scorso, sempre in C, 14 presenze e 1 rete in totale alla Virtus Verona, cresciuto nel Cittadella.

Un centravanti per il Breda, Folgore Caratese e Seregno sui centrocampisti

Per la Pro, ora, obiettivo prima punta. Molti i nomi circolati: da Carlo Ferrario del Modena all’ex AlbinoLeffe Andrea Razzitti, passando per profili più esterni come Emanuele Anastasia (Arzignano) e Giancarlo Lisai (Lecco). Ma nel mirino c’è un “nove”: l’ultimo della lista sembrava Christian Carletti del Carpi… Niet. Il ds Jacopo Colombo lavora nell’ombra e prepara l’ultimo inserimento per continuare la strada verso il professionismo. Dal professionismo alla Folgore Caratese, Paolo Valagussa: 1989, centrocampista fisico ed esperto, 15 partite all’Arzignano in C, nei dilettanti l’anno scorso a Rezzato, in precedenza sempre tra i “pro” con Viterbese, Gubbio, Renate, Entella, Monza. Valagussa va ad aggiungersi agli ultimi arrivi, sempre in mediana, di Manuel Covarelli (2001, dalla Viterbese) e Mattia Cozzari (1999, dal Rimini). Seregno, infine, che da tempo si era mossa per la mediana. Da valutare le posizioni di Amar Kasse (1999, ex Delta Porto Tolle e Crema)  e Zaven Badoyen (1989, Ararat Erewan, massima serie armena, ex Sahel, massima serie libanese) il cui tesseramento sembrava dovesse arrivare proprio a gennaio.

Condividi su
X