Top

Serie D: i recuperi di domani pomeriggio

Sono numerose le formazioni che nella giornata di domani saranno costrette a tornare in campo. Partendo dal girone A, il Borgosesia terzultimo in classifica è pronto a ospitare il Gozzano. I rossoblu avranno dunque l’occasione di riprendersi la vetta del campionato, in caso di tre punti infatti, la formazione di guidata da mister Soda scavalcherebbe in classifica sia la Castellanzese sia il Pont Donnaz. Per quanto riguarda invece la formazione granata, i ragazzi di Rossini scenderanno in campo con l’obiettivo di compiere quella che sarebbe una vera e propria impresa che gli consentirebbe di aumentare il distacco rispetto alle ultime due della classe.

Rimanendo nei piani bassi della classifica, il Fossano, fanalino di coda del girone A, è pronto a recarsi al “Piero De Paoli” con la speranza di conquistare dei pesantissimi punti salvezza contro il Chieri. Passando invece al girone B, l’inarrestabile Fanfulla andrà a caccia della decima vittoria consecutiva contro il NibionnOggiono. Qualora gli ospiti dovessero riuscire ad arrestare la corsa al titolo del guerriero bianconero, si tratterebbe di un risultato fondamentale per il discorso play off. In caso di vittoria infatti il NibionnOggiono scavalcherebbe Crema, Desenzano Calvina e Casatese in un colpo solo.

Sempre per le ore 16:00 erano programmati anche altri due recuperi: Sanremese-Città di Varese e Villa Valle-Tritium. Bisognerà dunque attendere ancora per vedere i ritorni in campo della Sanremese e della Tritium, due squadre che nelle prossime settimane dovranno recuperare rispettivamente 3 e 4 partite. Infine, per quanto riguarda il girone C della Serie D, sempre nella giornata di domani andranno in scena ben 3 gare: ArzignanoChiampo-Union Clodiense, Cartigliano-Chions ed Este-Delta Porto Tolle.

Emanuele Vento  

Condividi su
X