Top

Serie D | Seregno chiede il 3-0 a tavolino col Milano City: “Surreale quanto accaduto, il campionato perde credibilità”

Seregno comunica la sua rabbia, dopo il rinvio della partita sul campo del Milano City. Prima il preannuncio di reclamo con accusa alla società di casa, poi il post corredato da un video che si chiude con un “ancora una volta questo campionato perde di credibilità”, infine il comunicato che ufficializza il reclamo.

Il preannuncio di ricorso

Il Seregno Calcio preannuncia ricorso in merito alla partita contro il Milano City sospesa a seguito della mancata volontà della società di casa di rendere disponibile il campo come successo per tutte le gare del girone B regolarmente giocate. Nonostante le reiterate richieste, davanti al pubblico incredulo, la gara non si è potuta disputare.

Il post al veleno

Riteniamo surreale quanto accaduto. Nessuno si è adoperato a mettere della sabbia nelle 3 piccole aree dove vi erano delle pozzanghere, nonostante l’arbitro abbia dato 45 minuti ulteriori di tempo. Mai si è visto utilizzare lo scopino delle foglie per prosciugare una pozzanghera. Ancora una volta questo campionato perde di credibilità.

Il comunicato ufficiale del Seregno

La società Seregno Calcio informa i propri tifosi che, tramite il proprio legale, presenterà ricorso per la partita odierna chiedendo la vittoria di 3-0 a tavolino, non avendo la società ospitante fatto il necessario per rendere il terreno agibile come avvenuto in tutti i campi di D come Legnano, Inveruno, Castellanza.

Luca Mignani

 

 

Condividi su
X