Top

SG City-Arconatese Serie D: le pagelle

SANGIULIANO CITY
6 BONADEO: Non ha responsabilità sui goal subiti, ma non è nemmeno chiamato a fare grandi parate.
6,5 SPANESHI: Spinge con discreta costanza e aiuta la manovra. In difesa non fa errori.
6,5 BRUZZONE: Un paio di interventi importanti e una buona leadership sulla squadra con la fascia al braccio.
6 SERBOUTI: Bravo a giocare d’anticipo su Parravicini, ma sui goal ha qualche responsabilità.
6 FUSCO: Molto attivo nel primo tempo, cala alla distanza.
7,5 PEDONE: Spiega, insegna e interroga in mezzo al campo. Infine, dimostra pure con un gran bel goal in diagonale.
6 VINGIANO: La sua partita non è negativa e non potrebbe esserlo. Tocca tanti palloni ma va poco in verticale.
6,5 BARZOTTI: Fa 100 in carriera trasformando il rigore del 6-3. Prima litiga un po’ con la porta avversaria e manca il goal in un paio di occasioni.
8 QEROS: Quando gli viene lasciato spazio per puntare è praticamente immarcabile. Due goal splendidi e tante giocate di qualità nella sua partita.
7 COGLIATI: Tira tre volte verso la porta di Mazzi e solo il quarto tentativo è quello buono. Quando la squadra dilaga lui ha già lasciato il campo.
7,5 FERRARIO: Due goal dei suoi e tanto lavoro sporco per la squadra. Altra stagione da incorniciare.
6,5 AGELLO: Entra con voglia di fare goal. Prima mette a sedere l’avversario e stampa la traversa, al secondo tentativo timbra il cartellino.
6 LANCINI: Subentra e non commette errori.
6,5 FALL: Fa il suo ingresso con il piglio giusto e crea ulteriori danni alla difesa avversaria sulla fascia. Procura anche il rigore del 6-3.
SV PARISSENTI
SV RIPAMONTI
7 ALL. CICERI: Si è detto scontento per i 3 goal subiti e questo in parte spiega perché la squadra abbia avuto tutto questo successo in stagione.

ARCONATESE
5,5 MAZZI: Non ha particolari colpe sui goal, ma ne incassa 5 in un’ora e dare la sufficienza in questi casi è difficile.
5,5 RONDANINI: Compie una discreta partita ma commette qualche errore gratuito di troppo.
5 LUONI: La difesa nel secondo tempo sbanda e lui più degli altri.
6,5 BIANCHI: Mura un numero incalcolabile di conclusioni verso la porta e compie degli ottimi interventi. Nel finale non ce la fa più e cede anche lui.
4 ROMEO: La sua espulsione – per giunta stupida – è la principale causa del crollo dell’Arconatese nel secondo tempo.
7 GNECCHI: Firma il goal del vantaggio e gioca tantissimi palloni a centrocampo.
6,5 ALBINI: Spinge tanto nel primo tempo, mentre nel secondo fatica a ripetersi.
5,5 MARCONE: Fatica a rendersi pericoloso sulla fascia e in difesa non è particolarmente puntuale nell’aiutare.
5,5 PARRAVICINI: Lotta e sgomita ma non è abbastanza per trovare il goal. Sbaglia anche tanti appoggi.
7,5 SANTONOCITO: Le curve del suo mancino dovrebbero essere studiate da qualche fisico sperimentale. Gran doppietta e prestazione fantastica in generale.
5,5 LONGO: Molto impreciso negli ultimi venti metri di campo. Resta un suo ottimo aggancio con tiro di poco a lato.
5 ZUCCHETTI: Causa rigore su Fall e in generale fatica davvero tanto da subentrato. Un paio di buoni anticipi.
6 RAGO: Entra e subisce 3 goal in mezz’ora. Non ha colpe però e la sufficienza la merita per la giovane età.
6 LILLO: Dà il giusto brio all’attacco ma è poco assistito.
6 SIANI: Si spende ma fatica a connettersi con Lillo.
SV MEDICI
6 ALL. LIVIERI: Partita sui generis, in cui è difficile valutare l’allenatore, che nel secondo tempo lascia anche tanto spazio ai giocatori meno coinvolti durante l’anno.

Condividi su
X