Top

Solbiatese, sorriso a metà: arriva Pandiani ma un caso covid rovina la festa

Umori contrapposti in casa Solbiatese. Oltre all’entusiasmo per l’ottimo avvio in campionato, che ha visto i nerazzurri vittoriosi nelle prime due partite, c’è poi anche la soddisfazione di essersi assicurati un giocatore di grande valore per la PromozioneJurgen Pandiani. L’ennesimo colpo del duo dirigenziale Gorrasi – Barban che completano così un mercato da sogno. Un caso di positività al coronavirus, però, ha spento il sorriso nella squadra di Gennari.

Il profilo

Mezzala del 1992, Pandiani è cresciuto nelle giovanili di Varese e Atalanta e ha giocato poi all’Alessandria, al Monza e alla Spal tra i professionisti. In Serie D, invece, ha vestito le maglie di Rovigo, Lentigione, Franciacorta e Adriese, dove nella seconda parte della scorsa stagione ha disputato 11 partite. In totale sono 228 le sue presenze in carriera, impreziosite da 13 gol.

Caso Covid

Nella giornata di ieri il club ha comunicato un caso di covid in squadra, chiedendo il rinvio del match contro l’Union Villa Cassano, previsto per domenica 11 ottobre. Contestualmente sono stati sospesi anche tutti gli allenamenti,  in attesa dell’esito dei tamponi che dovrebbe arrivare nei prossimi giorni.

Condividi su
X