Top

Un top player per il Fanfulla: arriva Salvatore Lillo

Super colpo del Fanfulla che si è aggiudicato Salvatore Lillo. Un acquisto un po’ a sorpresa, dato che l’attaccante non era stato inserito nella lista dei calciatori in uscita dal Città di Varese. Il giocatore arriva a titolo definitivo, ha firmato il contratto e si sta già allenando con la sua nuova squadra. «Siamo molto soddisfatti» ha commentato il direttore generale Andrea Luce, sottolineando come quello di Lillo sia un trasferimento importante che «va ad arricchire ulteriormente la rosa del Guerriero». L’ex biancorosso si è messo subito a disposizione di mister Andrea Ciceri e potrà essere convocato per la partita di domenica contro il NibionnOggiono.

Il profilo

Cresciuto nel settore giovanile del Monza, ha giocato per quasi tutta la carriera in Serie D, cominciando nel 2009 dal Pontisola, dove, appena 19enne, ha messo insieme 24 presenze e 3 gol. Dopo un’ altra buona annata con i bergamaschi, è passato in C al Casale. Un’ avventura non fortunatissima, in cui ha collezionato solo 14 partite e messo a segno appena un gol. Dal 2012 al 2014 ha disputato un campionato di Promozione con la Vimercatese e uno di Eccellenza con il Sant’Angelo: in entrambe le stagioni è stato il miglior marcatore della sua squadra segnando 11 reti il primo anno e 8 il secondo. Un ottimo rendimento, che gli ha aperto le porte del Seregno prima e del Legnano poi. Con gli Spartans ha raccolto 7 gol in 30 presenze, con con i lilla, invece, 3 reti in 11 match. Il 2016/17 è stata la miglior stagione a livello realizzativo in D: tornato a Seregno,  è andato in gol 10 volte in 33 incontri. Tra il 2017 e il 2019 ha optato per quattro esperienze fuori dalla Lombardia, al Trento, al Matelica, all’ Aprilia e al Fasano. In questa stagione non  è sempre partito titolare ma ha giocato spesso. Nove per lui le gare con la maglia del Varese, arricchite da due gol contro Arconatese e Casale.

Condividi su
X