Top

Una domenica di Poule Scudetto e playoff

Ecco il resoconto di questo weekend:

POULE SCUDETTO
PRO PATRIA-VIBONESE 2-1
37′ Disabato (P), 16’st Molnar (P), 43’st Silovestri (V)

La Pro Patria conquista il titolo di campione d’Italia contro la Vibonese. Un traguardo importante per i bustocchi: l’anno prossimo sarà il centenario per la società e in serie C i tigrotti giocheranno con lo scudetto cucito sul petto.

ECCELLENZA
PLAYOFF NAZIONALI
VILLA D’ALE’-BUSTO 81 1-1
14’Berberi (B), 40’st rig. Mosca (V)

Termina 1-1 fra Villa Valle e Busto 81. Dopo aver sbloccato al quarto d’ora del primo tempo la partita i bustocchi nei minuti finali della ripresa rimangono in dieci, causa espulsione di Berberi, autore della rete, e il Villa d’Almè su rigore pareggia i conti. Domenica a prossima a Inveruno ci si giocherà il tutto per tutto.

PRIMA CATEGORIA
PLAYOFF QUARTO TURNO (RITORNO)
MEDA-CASTREZZATO 3-2
8′ Zotti (C), 15′ e 11’st Frigerio (M), 30’st Pelosi, 48’st Vitulli.

Il Meda chiude nel migliore dei modi la stagione vincendo in casa con il Castrezzato, e consapevole della promozione in Promozione. Ad aprire le danze sono i bresciani del Castrezzato che passano dopo nemmeno 10′ di gioco in vantaggio, poi i bianconeri pareggiano i conti e dopo 10′ dall’inizio della ripresa passano in vantaggio. Il Castrezzato non ci sta e pareggia alla mezz’ora della seconda frazione di gioco, sullo scadere del match Vitulli regala la vittoria ai suoi.

Condividi su
X