Top
Varese

Eccellenza – La situazione Varese ancora in stand by, Benecchi-Baretti incontro fatto di parole e speranze

Il futuro del Varese resta appeso a un filo. O meglio, alla trattativa in corso tra il presidente Claudio Benecchi e alcuni imprenditori varesini pronti a salvare il salvabile. Il dialogo è in corso, le tempistiche però sono tutte da capire anche perché proprio il tempo è nemico dei biancorossi.

 

Benecchi incontra Baretti al CRL. Ma sono solo promesse

Come annunciato, martedì mattina si è tenuto il tanto atteso incontro tra Claudio Benecchi, presidente del Varese, e Giuseppe Baretti, numero uno del Comitato Regionale Lombardia. Non era presente (né in collegamento), il presidente della LND Cosimo Sibilia, anche se c’è da credere che la situazione Varese venga comunque monitorata dalle alte sfere della politica calcistica dopo quanto accaduto al Pro Piacenza. Ma il tanto atteso incontro non ha portato a nessuna fumata. Né bianco né nero, visto che sostanzialmente Baretti è costretto al momento a fidarsi delle parole di Benecchi, con la speranza che quanto detto al numero uno del calcio lombardo abbia un esito differente rispetto alle tante parole dette fin qui. Lo scetticismo, anche da parte del CRL, sembra però rimanere.

 

La squadra resta in attesa, domenica ci sarebbe il Ferrera

Anche la squadra è in attesa di evoluzioni positive. Al momento Luca Gestra e compagni sono ancora a casa, anche perché al momento un campo dove svolgere gli allenamenti non c’è. Al momento c’è invece un campo di gioco, visto che la domanda per spostare le partite casalinghe del Varese a Viggiù è stata fatta. Ma chi giocherebbe a Viggiù? Non certo la prima squadra (o quel che ne rimane). Il motivo? Gestra e compagni hanno sempre chiesto di vedere la luce in fondo al tunnel e questa potrebbe essere rappresentata da avere nuovamente campo d’allenamento e il Franco Ossola agibili. Si resta in attesa, la situazione si può sbloccare solo e soltanto con il “sì” degli imprenditori varesini. Siamo a mercoledì mattina, domenica ci sarebbe in programma la sfida con il Ferrera e in ballo una penalizzazione che potrebbe portare Varese proprio a giocarsi la salvezza sul campo. Oltre che fuori.

Paolo Andrea Zerbi

Condividi su
X