Top

Varzi, buona anche la seconda uscita con il Casteggio

Due amichevoli, due vittorie. È un percorso netto quello del Varzi in questo precampionato. I granata sconfiggono per 2-0 il Casteggio con i gol di Rebecchi e Cantiello. Buone indicazioni per l’allenatore Alessandro Pagano arrivano dal movimento degli attaccanti e dalla tenuta della linea difensiva.

La partita

L’amichevole con i gialloblù, che militano in Prima Categoria, è l’occasione per salutare molti ex, come l’attaccante Giuseppe Averaimo, al Varzi tre stagioni fa, il difensore Matteo Celori e il centrocampista Christian Comi.
Solo due i cambi rispetto alla vittoria con l’Arquatese, con Santobuono al posto di Monopoli a centrocampo e Rebecchi, tenuto a riposo settimana scorsa, preferito a Lerta nel tridente offensivo.
In avvio di partita il Casteggio si rende subito molto pericoloso con un palo di Zani, giunto a tu per tu con Murriero. Pochi minuti dopo Cantiello centra la traversa con una bellissima sforbiciata. Come con l’Arquatese, sale in cattedra Iervolino e il Varzi alza  i giri del motore. La mezz’ala granata si fa strada in area avversaria e viene atterrato. Per l’arbitro non ci sono dubbi,  è calcio di rigore. Dal dischetto va Rebecchi che spiazza Binaschi e fa 1-0. Nella ripresa Pagano cambia tanto, per concedere minuti a tutta la rosa. Il Varzi controlla la gara e la chiude con Cantiello che sfrutta un contropiede e beffa il portiere in uscita con un pallonetto.

Il programma

La società ha stilato il programma dei prossimi impegni. Mercoledì al Chiappano alle ore 20:30 il Varzi affronterà il Derthona. Domenica prossima, poi, sarà già il momento di fare sul serio, con la prima partita ufficiale, in Coppa Italia contro la Vogherese.
Condividi su
X