Top

Varzi Eccellenza, Davide Pizzini e la sua ricetta segreta: «Il divertimento è alla base di tutto»

Davide Pizzini sta letteralmente trascinando il Varzi in questo inizio di stagione scoppiettante. Il classe 1986 ha già più di 140 gol alle spalle, nella sua lunga ed intensa carriera, ma non sembra minimamente intenzionato a scrivere la parola fine. Punta centrale di peso, Pizzini, arrivato in estate dalla Brianza Olginatese, è già a quota 5 gol in questo campionato.

Come hai fatto ad ambientarti così in fretta in una società nuova?

«Quando si gioca con calciatori forti tutto diventa più facile. Sto trovando un feeling importante con la porta, ma certamente con gente come Grasso, Berberi e tutti gli altri il mio compito è più facile. Logicamente quando la squadra gira ed è forte, riesce ad esprimersi al meglio, e questo è quello che noi stiamo provando a fare».

Come valuteresti la tua esperienza in maglia granata?

«Difficile dirlo, perchè siamo solo all’inizio. Come ho detto prima però, mi sto trovando a meraviglia sia coi compagni che con la società, e i risultati lo testimoniano. Ci sarà tempo per vedere come andranno le cose».

Dopo una carriera importante come la tua, come fai a trovare sempre nuovi stimoli?

«Semplice, mi diverto. Non penso ad altro se non a divertirmi, poi sarà il campo a paralre. Spesso ci si dimentica del fatto che il calcio sia in primo luogo un divertimento, ma io me ne ricordo eccome. Fino a quando avrò voglia di sacrificarmi e di fare quello che mi piace continuerò a dare il 110%».

Quali sono le vostre ambizioni per la stagione? E le tue?

«A livello personale ti ripeto, voglio divertirmi e avere un bel rapporto coi compagni, di questo mi interessa. A livello di gruppo è scontato dirlo, siamo una grande squadra e lotteremo per grandi obiettivi, ma con cautela però. Siamo solo alla sesta di campionato, la strada è lunga e le insidie dietro l’angolo».

 

Francesco Nigro

 

 

 

 

Condividi su
X