Top

Il VillaValle non si ferma più, battuta anche la Real Calepina

Termina con una vittoria in favore del VillaValle il derby bergamasco disputato tra la Real Calepina e la squadra di mister Giovanni Mussa. Le reti realizzate da Cavagna e Sogno hanno dunque permesso ai giallorossi di conquistare il quarto trionfo consecutivo, un ruolino di marcia invidiabile per una squadra che attualmente si trova in zona play out. Per quanto riguarda la Real Calepina invece, dopo aver conquistato sei punti contro NibionnOggiono e Breno, i ragazzi di mister Carminati non sono riusciti a completare la rimonta iniziata da Giangaspero, il capocannoniere dei bergamaschi aveva infatti accorciato le distanze al 13′ del secondo tempo.

I tre punti conquistati sul campo della Real Calepina permettono dunque al VillaValle di diminuire ulteriormente il distacco dalla zona salvezza, al momento sono infatti soltanto due i punti che separano i giallorossi dal dodicesimo posto. Come già anticipato, per l’armata di mister Mussa si tratta della quarta vittoria consecutiva, questa serie di risultati hanno confermato una particolare curiosità che sta accompagnando i giallorossi nel corso della stagione. Se da un lato mister Mussa può contare sul terzo attacco più prolifico di tutto il campionato, soltanto Crema e Casatese sono riuscite a realizzare più reti dei bergamaschi, dall’altro, l’allenatore dei giallorossi dispone di un reparto difensivo che spesso concede troppo agli attacchi avversari, stiamo infatti parlando della seconda peggior difesa di questo girone B.

Il VillaValle avrà l’opportunità di conquistare altri tre punti domenica prossima in casa contro il Breno, formazione che dista soltanto due punti dalla zona play out, ma che ieri è tornata alla vittoria contro il Desenzano Calvina, decisive le reti realizzate da Libertazzi, Tanghetti e bomber Triglia, miglior marcatore della squadra granata in virtù dei 12 gol segnati nel corso di questa stagione.

(foto: Villa Valle)

Emanuele Vento 

Condividi su
X