Top

Volley Serie B: reportage risultati girone B, ULTIMA giornata di Campionato

Sol Lucernari

Montecchio

Tipiesse

Mokamore

2-3 25-23 19-25 25-20

21-25 16-18

Montecchio Maggiore: deve sudare fino alla fine la Capolista per avere la meglio di una sorprendente Montecchio. I padroni di casa vogliono chiudere la stagione con entusiasmo e dare ai propri tifosi l’ultima gioia. Cisano strappa la vittoria grazie un infuocato tiebreak e complice il risultato di Ongina strappa il passa Play Off come prima del Girone. “Loro non ci hanno regalato niente, giocando con tutti i titolari. Noi abbiamo approcciato bene la partita, conquistando la vittoria e un risultato straordinario: siamo campioni per il secondo anno consecutivo” – è il commento del tecnico Cristian Zanchi, che prosegue dedicando il successo al nostro storico presidente – “La vittoria è dedicata a Francesco Figliuzzi, il nostro presidente onorario, per i suoi 45 anni di matrimonio. Ora ci godiamo questi giorni belli e la festa, ma sappiamo che ancora non basta: la testa, infatti, va già ai playoff contro Saronno”. Grande gioia anche per il nostro schiacciatore Mattia Cereda, decisivo entrando dalla panchina: “Siamo stati bravi perché ci abbiamo creduto fino all’ultimo, non abbiamo mai smesso di giocare e non è nemmeno calata l’attenzione in un palazzetto come questo e contro una squadra così compatta. La notizia di Ongina ci è arrivata dopo la vittoria del quarto set: è stato bellissimo perché ci ha regalato quella speranza che sembrava essere svanita”.

Si ringrazia ufficio Stampa Tipiesse Mokamore

 

Granaio

Concorezzo

Accenture

Bocconi

3-0 25-22 25-17 25-17
Concorezzo: il Granaio saluta il campionato al meglio. Seconda vittoria consecutiva e davanti al proprio pubblico strapazza la Bocconi. Primo set che mette i brividi ai brianzoli, ma nei seguenti parziali si vede tutta la differenza tecnica delle due squadre. Concorezzo festeggia così un altro anno in Serie B, e nella prossima stagione onorerà al meglio i 50anni del Sodalizio nel campionato Nazionale.

 

Scanzorosciate

Pallavolo

Pol

Cornedo

3-1 25-19 23-25 25-20 25-18
Scanzorosciate: i bergamaschi fanno loro il match grazie una ricezione che ha sempre dato la possibilità di giocare veloce. La formazione di coach Marchesi chiude con il 54% di perfetta e una efficienza in attacco del 46%. Gli ospiti cercano di riaprire il match nel secondo parziale con un grande 47% in attacco. Nulla può nei successivi parziali dove la banda di Scanzo può contare sulla vena realizzativa di Malvestiti 20p, Riva 17p e Gritti 12p. Cornedo mette a tabellino Signorin 15p, Bertoldi e Ferrari 10p. Per i vicentini è l’ultimo saluto alla Serie B mentre per i padroni di casa con la 10 vittoria stagionale si raggiunge quota 29 in 10° posizione e un altro anno di permanenza nel campionato.

Si ringrazia scout man Scanzorosciate Pallavolo

 

Lorini

Montichiari

Veneto Gas&Power

Milano

3-0 25-20 25-19 25-16
Montichiari: i bresciani confermano la 3^ piazza assoluta e salutano il campionato con una schiacciante vittoria. Milano, con la testa già in vacanza, nulla può contro la più attrezzata formazione di Montichiari. Per la Lorini è la 22° vittoria stagionale, un’importante dato per ripartire la prossima stagione e centrare i Play Off decisamente alla loro portata.

 

Volley

Segrate 1978

Canottieri

Ongina

3-2 25-21 14-25 25-22

11-25 15-7

Segrate: sorprendete vittoria dei giovani Leo. La Canottieri non sfrutta il turno più agevole per sorpassare Cisano e guadagnare la prima posizione in classifica. Si mette male già dal primo set, dove i ragazzi di Coach Fortunati fanno capire che i Leoni sono pronti a far male. Nel secondo parziale Ongina sfodera tutto il suo potenziale e lascia al palo i padroni di casa. Lo spirito giovanile di chi non ha nulla da perdere premia i segratesi. La botta non si fa aspettare e ancora una volta il parziale termina tanto a poco per gli ospiti. Ultimo tie break dove ci si aspetta la foga della 2^ forza del campionato, ed invece sono i milanesi ad avere la meglio. Gironi 16p, Gamba e Teja 15p sono gli autentici trascinatori. I casa piacentina Cardona 22p, Caci 16p e De Biasi 13p. Nel commento di fine partita della scout gir di Ongina: “onore a Segrate che ha giocato veramente bene; per Noi troppi errori che hanno inficiato sul risultato. Confermiamo la 2° posizione, ora testa ai Play Off”.

Si ringrazia scout girl Canottieri Ongina

 

Diavoli Rosa

Brugherio

Centerlift

Latecnica

3-0 25-17 25-18 25-17
Brugherio: passerella al PalaKennedy di Brugherio. I Diavoli Rosa affossano i trentini con un perentorio 3-0. La differenza tecnica si è mostrata da subito, e Brugherio può così festeggiare la 22^ vittoria stagionale, con 4 sconfitte (solo una interna) è un bottino di 62p (al pari della 3^) di tutto rispetto per una compagine con molti atleti nati nel proprio vivaio. Si ripartirà proprio dalla 4^ posizione assoluta e puntare alla zona play off nel prossimo campionato di SerieB; un traguardo alla loro portata e meritevole per quanto fatto fino d’ora.

 

Blu Volley

Verona

Sopra Steria

Bresso

3-2 18-25 25-23 22-25

25-19 15-11

Vigasio:dopo due mesi Verona torna alla vittoria tra le proprie mura regalando così un ultimo saluto ai propri tifosi. La formazione di Coach Agricola ha potuto contare sull’apporto di Peslac 24p Mvp, Zanotti 14p e Ravelli 12p; per coach Smorgon, Cremona e Hensemberger 17p, Demme e Bonomi 14p. Bresso chiude meglio il match con il 48% di efficienza in attacco, Verona al 45%. Mentre in ricezione meglio gli scaligeri con il 48% contro il 31% degli ospiti. Chiudendo rispettivamente al 6° e 8° posto la stagione, le tue contendenti si potranno ritrovare il prossimo anno, per disputare un nuovo campionato di SerieB.

Si ringrazia scout di Blu Volley Verona

 

 

DAVIDE VALAGUSSA

Condividi su
X