Top

La Castanese crolla in casa contro il Luciano Manara

Termina con la vittoria degli ospiti l’ottava giornata del campionato eccellenza-girone A tra le uniche due squadre a non avere ancora conquistato i 3 punti. Una Castanese quasi irriconoscibile rispetto alle altre settimane incassa la quinta sconfitta stagionale perdendo 4-1 la sfida con il Luciano Manara che trova cosi la prima vittoria in 7 partite. Padroni di casa che vanno subito sotto nel punteggio quando al 4’ min Losa trova la conclusione vincente dal limite dell’area avversaria. 2° centro stagionale per il centrocampista classe ’01. La Castanese non sembra aver subito particolarmente il colpo ma è ancora il Luciano ad andare a segno, questa volta ci pensa Resnati al 10’ min dopo un ottimo assist in area piccola da parte di Bovis. 1° centro stagionale per il classe ’03 in maglia bianco/azzurra. Si va al riposo sul punteggio di 2-0 per gli ospiti.

Nella ripresa la Castanese tira fuori il carattere ma arriva a costruire delle occasioni che non riesce a sfruttare, cosa che fa il Luciano trovando il goal del 3-0 al 20’ min del secondo tempo con Marinaci, servito in area con un cross dalla destra. L’attaccante classe ’00 non colpisce particolarmente bene il pallone ma lo impatta in modo da mandare fuori tempo Mainini che riesce solo a toccare ma non a respingere la palla. 2° gol stagionale per Marinaci. Oltre al danno arriva anche la beffa, quando Bianchi stende in area Schiavano. Non ha dubbi Gambo che fischia subito il penalty a favore del Luciano. Dagli 11 metri si presenta proprio il n°11 che spiazza Mainini siglando il 4-0. 2° goal stagionale per l’attaccante classe ’91. Quasi nel finale, al minuto 40’, la Castanese trova il goal della bandiera, nonché il primo goal in casa dopo 4 partite (compresa questa). Lo segna il n°9 Milani al termine di un ottimo dribbling tra due difensori per poi depositare il pallone con il destro alle spalle di Fontana, subentrato al posto di Gatti. Al triplice fischio il risultato finale vede il Luciano M. vittorioso 4-1 in casa della Castanese.

Carmine Venneri 

Condividi su
X