Top

La meravigliosa favola Castellanzese

I tre punti ottenuti ieri sul campo del Fossano permettono ai tifosi della Castellanzese di iniziare a sognare davvero in grande: secondo posto in classifica e quinta vittoria nelle ultime sei partite. Il risultato di ieri sembra essere soltanto una nuova pagina di quella favola che la società neroverde sta scrivendo da ormai qualche tempo. Proprio nell’anno del centenario infatti, i ragazzi di mister Mazzoleni hanno subito soltanto una sconfitta, un ruolino di marcia che gli ha così permesso di raggiungere una posizione in classifica non adatta a chi soffre di vertigini.

Uno degli uomini simbolo di questa squadra non può che essere Roberto Colombo, attaccante classe 1997 capace di realizzare una tripletta nella storica partita del 28 Aprile 2019, 3 gol contro il Città di Vigevano che consegnarono ai neroverdi il titolo di campioni del girone A di Eccellenza nonché la promozione in Serie D. Proprio durante quella stagione, sulle pagine social della Castellanzese continuava a rimbalzare l’hashtag #Dream, un bel gioco di parole che allude alla Serie D e al conseguente sogno di approdare in questa tanto ambita categoria. Nel 2019 il sogno diventa realtà: la Castellanzese approda in Serie D e riesce a raggiungere l’obiettivo che si era fissata a inizio stagione: la salvezza.

L’armata di Mazzoleni proverà dunque a continuare a stupire fino alla fine del campionato, magari tentando addirittura un impensabile sorpasso sulla capolista Gozzano. A questo punto, dopo aver lanciato #Dream nel 2019, non è forse arrivato il momento di inaugurare un nuovo leitmotiv che accompagnerà i match della Castellanzese fino alla fine della stagione? Guardando la classifica non sarebbe poi così folle pensare #Ccrediamo.

(foto: castellanzese.com)

 

Emanuele Vento 

Condividi su
X