Top

Legnano, per la difesa c’è il 2002 Simone Buono

Non si ferma la costruzione del Legnano targato 2020/21. Dopo l’acquisto di Cesare Ambrosini, il direttore sportivo Vito Cera si è assicurato le prestazioni di Simone Buono.

Il profilo

Classe 2002, Buono è un terzino destro che può giocare anche sulla fascia opposta. Cresciuto nelle giovanili del Como, è stato il più giovane debuttante in Serie D. Ha infatti esordito nel 2018, all’età di 16 anni. Nel suo passato c’è anche un passaggio al Torino. «Ora è un gioiello nel forziere lilla» scrive di lui la società, «di quelli che l’allenatore Fabio Brando potrà plasmare e formare con la sua filosofia di calcio offensiva».

Publiée par A. C. Legnano Calcio sur Mercredi 22 juillet 2020

Condividi su
X