Top

Promozione: il Muggiò vince e convince. Battuta anche la Vergiatese

Vergiatese-Muggiò 0-1
29’st Ghidelli (M)

Vergiatese 3-5-2: Pappa 6, Pozzobon 6 (31’st Bertani 6.5), Cantoni 5.5, Casas 6.5, Lombardi 5.5, Tatani 6.5, Arrigoni 6.5, Baca 5.5, Falco 6.5 (38’st Inguimbert s.v), Kate 7, Maugeri 6. A disp.: Calvaruso, Cattaneo, Brondolin, Trionfo, Martinoia, Turconi, Di Dio. All.: Cavicchia 7.
Muggiò 4-4-2: Pungente 6.5, Banfi 6.5, Brevi 6.5, Cesana 7, Sessi 7, Ghezzi 7.5, Gigante 7, Norrito 6.5 (46’st Greco s.v), Ghidelli 7 (42’st Alitto s.v), Tentori 7, Zambrano 6.5. A disp.: Mancuso, Sanfilippo, Bonavoglia, Barzan, Bonetto, Lascala, Ricci. All.: Natobuono 7.
Arb.: Dell’Oro di Sondrio (Maffi di Abbiategrasso / Cattaneo di Bergamo) 6

PRIMO TEMPO – Primi 15′ di gioco dove si vedono due squadre più che equilibrate, con buone occasioni da entrambe le parti. Vergiatese che tra il 20′ e il 30′ vrea davvero tanto, ma le conclusioni escono tutte dallo specchio della porta di pochissimi centrimetri. Primo tempo che termina sullo 0-0. Da segnalare l’occasionissima di Falco al 45′ quando il palo gli nega la gioia del gol.

SECONDO TEMPO – Un Muggiò alla riscossa nei primi 10′ di gioco. All’8′ Tentori ci prova da calcio piazzato ma la sfera termina di pochissimo sopra la traversa. La Vergiatese ci prova in tutti i modi a passare in vantaggio, ma la difesa ospite sembra quasi impenetrabile. D’altro canto anche il Muggiò va alla ricerca del successo per mantenere la testa della classifica, ma anche i granata sono bravi a dire no. Al 26′ è Gigante a provare a portare il Muggiò in vantaggio, ma Pappa si fa trovare pronto. Tre minuti dopo Ghidelli supera l’estremo difensore di casa e il Muggiò si porta sull’1-0. Negli ultimi 5′ di gioco la Vergiatese va alla ricerca del pari, ma Pungente è bravo a dire sempre no.

I COMMENTI – Soddisfatto mister Natobuono del Muggiò: «Siamo la vera sorpresa del campionato. Ora siamo in testa alla classifica, però il nostro obbiettivo rimane quello della salvezza, raggiunta quota 40 penseremo anche al resto».

Condividi su
X