Top

Serie D girone C, il campionato si decide all’ultima giornata. Union Clodiense contro Arzignano per la gloria

Il girone C di Serie D non ha ancora emesso i suoi verdetti e si deciderà tutto nell’ultima giornata. Sì, perchè Arzignano Valchiampo e Union Clodiense si giocheranno il campionato e la promozione in Serie C all’ultima giornata e in uno scontro diretto più che mai infiammato. Si va per il tutto esaurito all’Aldo e Dino Ballarin di Chioggia, dove domenica 15 maggio, da una parte o dall’altra si farà festa.

La classifica recita: Arzignano primo con 72 punti e Union Clodiense seconda con 71 punti, in un campionato che l’Arzignano avrebbe però già potuto chiudere diverse giornate fa. I giallocelesti infatti, sono reduci da due sconfitte consecutive e non vincono da 5 partite, con solo 3 punti guadagnati nelle ultime 5. Un rendimento pericolosamente altalenante che ha riaperto le speranze di campionato per l’Union Clodiense, che invece nelle ultime 5 non ha mai perso, trovando due vittorie e tre pareggi per un totale di 9 punti, utili per accorciare il gap e giocarsi il tutto per tutto nell’ultima giornata.

All’andata fini 0-0, senza gol e senza troppe emozioni, esattamente il contrario di ciò che succederà domenica. Una partita tosta, importante e che sembra prennunciarsi equilibrata, perchè se da una parte l’Arzignano ha il vantaggio di avere due risultati disponibili su 3, dall’altra l’Union Clodiense avrà dalla sua il fattore casa, che in sfide del genere non è mai da sottovalutare. L’equilibrio è dettato anche dal fatto che si scontrano il miglior attacco, quello dell’Arzignano con 73 reti, e la miglior difesa, quella dell’Union Clodiense con 21 reti subite, oltre poi al dato che riguarda i rendimenti casalinghi ed esterni, che anche qui si equilibrano.

Tutto è pronto per questa grande sfida, palla al centro per domenica 15 maggio alle ore 16, per scoprire chi alla fine vincerà il girone C di Serie D.

 

Francesco Nigro

Condividi su
X