Top

Tritium Serie D: le dimissioni di Vito Cera

Vito Cera non è più il direttore sportivo della Tritium. Nelle ultime ore è uscita la notizia delle dimissioni del direttore, arrivato a novembre alla corte della nuova presidenza di patron Foglia.

Cera si era stabilito a Trezzo sull’Adda con tanta voglia di fare e sicuramente tante ambizioni, ma purtroppo questo non è bastato alla Tritium per evitare la retrocessione.

Un nuovo progetto, mantenere la categoria e poi provare anche a salire dall’anno successivo, erano questi i presupposti con cui Vito Cera si era presentato alla Tritium, salvo poi fare i conti con la dura realtà. Va detto, la situazione era fin dal principio molto complicata, come ammesso anche dal direttore stesso, che però spinto da motivazioni e voglia di lavorare si era voluto mettere in gioco proprio in questa piazza.

Dopo 7 mesi di lavoro, il record di acquisti per la Serie D con più di 20 nuovi innesti a stagione in corso, la Tritium è retrocessa nel girone D di Serie D con 35 punti all’attivo, ultimo posto e una stagione sicuramente da dimenticare. Il direttore sportivo Vito Cera si è dimesso, sentendosi responsabile in prima persona persona, del piccolo fallimento sportivo della Tritium.

 

Francesco Nigro

Condividi su
X